Analisi dell'Asur, l'acqua non è potabile: vietato l'utilizzo in queste zone

I cittadini delle zone interessate sono stati avvisati con l’utilizzo di un'auto munita di altoparlanti, Multiservizi inoltre, ha allestito dei punti di rifornimento di acqua potabile

Acqua non potabile nelle zone Scapezzano e Vallone/Bettolelle di Senigallia. Le analisi periodiche dell’Asur hanno evidenziato una non conformità ai parametri di legge, per cui il sindaco Maurizio Mangialardi, con un'apposita ordinanza, ha vietato l’utilizzo dell’acqua a fini potabili nelle seguenti vie:

Zona 1 Scapezzano:  Via Fratti, Via Arnaldo da Brescia, Via gioco del pallone, Via Costa, Via Santa Caterina,  Via del Maiano, Via S'Anna di Trinità, Strada Cone, Strada vicinale Biscia, Strada Cappuccini

Zona 2 Vallone/Bettolelle: Via Arceviese dal civico 107/A al civico 46, Borgo Panni, Vallone tutta, Bettolelle tutta.

I cittadini delle zone interessate sono stati avvisati con l’utilizzo di un'auto munita di altoparlanti, Multiservizi inoltre, ha allestito dei punti di rifornimento di acqua potabile. Sono stati, infatti, posizionati tre contenitori di confezioni di acqua potabile da cinque litri nelle seguenti zone:

  1.  Scapezzano di fronte la scuola del centro paese;
  2.  Bettolelle area antistante bocciodromo Bettolelle;
  3.  Vallone Borgo Panni piazza antistante Bar Strada comunale Vallone;

I punti di rifornimento rimarranno a disposizione fino a quando non verranno effettuate altre analisi e la situazione non sarà tornata alla normalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento