Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Via Giacomo Matteotti

Accumulatrice seriale "sepolta" in casa, per entrare serve la bombola d'ossigeno

I residenti del palazzo hanno lanciato l'allarme. Sul posto vigili del fuoco, Croce Gialla di Ancona e Volanti della polizia

Vigili del fuoco sotto l'appartamento

Un odore raccapricciante proveniente dall'appartamento all'interno di un palazzo del centro e l'inquilina che, pur essendo in casa, non dà cenni di vita: i residenti allarmati di via Matteotti, temendo il peggio, hanno lanciato l'allarme oggi pomeriggio (8 settembre). 

Quando i vigili del fuoco sono entrati si sono trovati davanti ad una montagna di oggetti e di sporcizia maleodorante. L'inquilina è stata trasportata dai volontari della Croce Gialla di Ancona all'ospedale regionale di Torrette in condizioni igienico-sanitarie pessime mentre, a livello di salute, le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. E' la triste storia di un'accumulatrice seriale di 77 anni. 

Ad entrare per primi in casa dell'anziana sono stati i pompieri che, non ricevendo risposta, sono dovuti intervenire immediatamente e passare da una finestra muniti di mascherine e bombole d'ossigeno tanto era l'olezzo proveniente dalle stanze. Sul posto anche le Volanti della questura dorica.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accumulatrice seriale "sepolta" in casa, per entrare serve la bombola d'ossigeno

AnconaToday è in caricamento