Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Scrima / Via Fabriano

Rifiuta l'elemosina e viene accoltellato, ragazzo finisce in ospedale

Il giovane è stato operato all'ospedale di Torrette, dove è arrivato in codice di massima gravità. L'aggressore lo ha avvicinato mentre stava comprando delle sigarette

Foto di repertorio

Esce di casa per comprare le sigarette quando viene avvicinato da un uomo incappucciato che gli chiede i soldi. Lui rifiuta l’elemosina e viene accoltellato sulla gamba. La vittima dell’aggressione è un anconetano di 19 anni che è stato portato all’ospedale di Torrette dove ha subito un intervento chirurgico. 

Era circa mezzanotte quando il giovane è uscito di casa per raggiungere un distributore di sigarette distante poche centinaia di metri. Una volta arrivato davanti al dispositivo, in via Fabriano, è stato avvicinato da un uomo con il volto seminascosto da un cappuccio che gli ha esplicitamente chiesto dei soldi. Il 19enne, secondo quanto ricostruito finora, ha rifiutato di mettere mano al portafogli probabilmente confidando in un allontanamento spontaneo dell’uomo. Invece ha sfidato la sua follia aggressiva. Il questuante ha messo mano alle tasche tirando fuori un coltello con cui ha colpito il giovane alla coscia prima di allontanarsi. Il 19enne è riuscito a tornare a casa con le proprie forze, ma nel giro di pochi minuti l’emorragia lo ha costretto a chiamare i soccorsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Rossa di Ancona che lo ha trasportato al pronto soccorso in codice di massima gravità. Il ragazzo è stato assistito prima in sala emergenze per poi essere portato in sala operatoria.

Del caso si occupano i poliziotti della squadra volanti che stanno monitorando le spycam presenti in zona in cerca di eventuali fotogrammi utili all'identificazione.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuta l'elemosina e viene accoltellato, ragazzo finisce in ospedale

AnconaToday è in caricamento