L'accademia d'arte lirica di Osimo non si è mai fermata

Un'attività complessa che ha visto approfondire la corretta dizione e la comprensione dei testi da parte degli allievi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

L'Accademia d'Arte Lirica di Osimo durante il periodo di lockdown non si è fermata. Le direttive del governo hanno imposto la sospensione della normale attività didattica e concertistica da parte della storica istituzione osimana, tuttavia le lezioni sono proseguite a distanza. Grazie alla moderna tecnologia, gli allievi dell'Accademia sono impegnati nella lettura dei libretti di alcune opere, accompagnati in questa attività dal Direttore artistico Vincenzo De Vivo: primi nella lista quelli di Da Ponte per Mozart, Le Nozze di Figaro, Don Giovanni e Così Fan Tutte. Si prosegue con Don Pasquale e Lucia di Lammermoor, entrambi musicati da Donizetti. Un’attenzione particolare è stata destinata ai testi in italiano messi in musica da Beethoven (spesso su versi di Pietro Metastasio).

Un'attività complessa che ha visto approfondire la corretta dizione e la comprensione dei testi da parte degli allievi, che provengono da dieci paesi di tre continenti. In attesa quindi di poter riprendere la normale didattica, l'Accademia si è organizzata con diverse attività da remoto, che hanno visto anche la partecipazione di alcuni ex allievi, molto interessati a questa proposta formativa, fianco a fianco alle nuove leve della storica istituzione osimana. I corsi online proseguiranno anche per il mese di Giugno.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento