Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Senigallia

Abusivi in spiaggia, sequestrata merce per 10mila euro: 8 uomini nei guai

Nei loro confronti elevate sanzioni per la violazioni delle norme sul commercio su aree pubbliche per circa 40mila euro

SENIGALLIA - Questa mattina nel tratto da lungomare Mameli a Lungomare Da Vinci, i Carabinieri delle Stazioni di Senigallia e Marzocca hanno controllato alcuni venditori ambulanti, sorpresi a vendere la propria merce senza essere in possesso dell' autorizzazione amministrativa e nulla-osta rilasciato dal Comune. Si tratta di 7 uomini, originari del Bangladesh, di eta’ compresa tra i 19 ed i 46 anni, residenti a Senigallia, Milano e Corridonia ed una romena di 35 anni.

Nei loro confronti elevate sanzioni per la violazioni delle norme sul commercio su aree pubbliche per circa 40mila euro. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: 1381 pezzi bigiotteria; 1403 collane e bracciali; 24 orologi; 134 occhiali da sole; 150 costumi da bagno; 296 accessori per capelli; 86 giacattoli e 6 accessori per telefoni cellulari. Il valore di realizzo della merce si aggira intorno ai 10.000 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivi in spiaggia, sequestrata merce per 10mila euro: 8 uomini nei guai

AnconaToday è in caricamento