Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Falconara, abbattuto il "container dell'amore"

Rocca Priora, demolito un prefabbricato nei pressi del ponte sul fiume Esino. Fino a gennaio era utilizzato da un trans dedito alla prostituzione. Il via vai dei clienti, le proteste dei residenti

Un prefabbricato fatiscente nel quale un trans accoglieva i clienti. Il tutto a Rocca Priora, a due passi delle case dei residenti e dal distributore di metano. Un container dell'amore per incontri piccanti e segreti. Tra i clienti anche padri di famiglia e professionisti. Una presenza, con il relativo via vai, che aveva scatenato non poche polemiche da parte dei cittadini, i quali avevano più volte segnalato la vicenda al Comune.

Questa mattina il container è stato demolito alla presenza delle forze dell'ordine. Ora, nell'area situata a ridosso dell'argine del fiume Esino, da dove parte il ponte pedonale e si trova l'accesso al parco del Cormorano, rimane un cumulo di macerie. Gli uomini di Marche Multiservizi si occuperanno domani dello sgombero.

Il container in questione è stato utilizzato fino ai primi giorni del 2015. In condizioni igieniche inimmaginabili (la struttura era addirittura priva di bagno) l'attività di meretricio era andata avanti nonostante le proteste e i sopralluoghi del Comune. Nei giorni scorsi il trans ha interrotto la sua attività professionale e, stando a quanto riferiscono i residenti, sarebbe andato a vivere in una comunità di recupero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, abbattuto il "container dell'amore"

AnconaToday è in caricamento