menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovato il pescatore osimano disperso lungo il fiume Tronto

Sorpreso dall'innalzamento del livello dell'acqua mentre stava pescando lungo il Tronto, non era più in grado di tornare a riva. 52 enne di Osimo salvato da un gommone dai vigili del fuoco

Era uscito per pescare lungo il fiume Tronto, ma nel frattempo il livello dell'acqua è salito e lui non è stato più in grado di tornare a riva. E' successo ieri ad un 52enne di Osimo che, colto di sorpresa dall'improvviso innalzamento dell'acqua,  ha  lanciato l'allarme ai vigili del fuoco di Ascoli Piceno.

 
L'uomo era entrato nel letto asciutto del fiume all'altezza di Maltignano, ma poi ha perso l'orientamento. Immediate le ricerche dei vigili del fuoco che hanno rintracciato il pescatore all'altezza di Marino del Tronto e lo hanno trasportato a riva con un gommone. L'uomo sta bene, nonostante il forte spavento.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento