Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Il Consiglio regionale in visita nelle carceri: da Montacuto scatta il "tour"

Obiettivo della visita guidata, toccare con mano i problemi del carcere marchigiano. Durante il tour verrà distribuito ai detenuti il "Vademecum del carcere"

Delegazione di Consiglieri regionali a Montacuto. Scatta domani, lunedì 27 febbraio, la visita del Consiglio regionale al carcere di Montacuto, prima tappa del tour per i sette istituti di pena  marchigiani, promosso dall'Assemblea legislativa in collaborazione con il Garante regionale dei detenuti. A partecipare al sopralluogo saranno il Vicepresidente Giacomo Bugaro, Franca Romagnoli, Rosalba Ortenzi, Gianluca Busilacchi, Maura Malaspina, Giancarlo D'Anna, Giovanni Zinni, Roberto Zaffini ed Enzo Marangoni.

 
Ad accompagnare la delegazione dei consiglieri in visita sarà l'Ombudsman regionale Italo Tanoni che con l'occasione consegnerà alla Direttrice Santa Lebboroni le prime 150 copie del “Vademecum del carcere”, una sorta di guida per aiutare i detenuti a vivere meglio il carcere e a comprendere le leggi e le regole che lo governano. L'opera, tradotta in 8 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, albanese, rumeno, cinese, arabo)  verrà infatti distribuita in ogni cella e sarà a disposizione dei detenuti. Su 385 detenuti del carcere di Montacuto, infatti,  quasi la metà (151)  sono stranieri. 
 
“Il carcere non può rappresentare semplicemente un luogo dove scontare la pena, ma deve essere anche un'opportunità di rieducazione e di reinserimento, nel rispetto di condizioni di vita compatibili con la dignità umana” - ha dichiarato il Presidente Vittoriano Solazzi. Di qui l'importanza della guida. Obiettivo del tour: toccare con mano i problemi del carcere marchigiano (sovraffollamento, carenza di personale e inadeguatezza delle strutture) per tentare di porre rimedio. 
Le prossime tappe del tour sono in progrmma il 12 marzo a Fermo e il 14 marzo ad Ascoli.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio regionale in visita nelle carceri: da Montacuto scatta il "tour"

AnconaToday è in caricamento