rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Botte, insulti e minacce alla moglie, in manette 46enne per maltrattamenti

Aveva creato ormai da tempo nella propria convivente uno stato di continuo timore e ansia. A spezzare il clima di terrore ci hanno pensato gli uomini delle Volanti della Questura di Ancona

Con insulti, percosse e minacce aveva creato ormai da tempo nella propria convivente uno stato di continuo timore e ansia, compromettendo in modo irreparabile la serenità domestica.

A spezzare il clima di terrore ci hanno pensato gli uomini della squadra Volanti di Ancona, diretti dalla Dottoressa Cinzia Nicolini, che hanno arrestato C.C., romeno di 46 anni residente ad Ancona. L’uomo è stato condotto al carcere di Montacuto, dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte, insulti e minacce alla moglie, in manette 46enne per maltrattamenti

AnconaToday è in caricamento