Piazza d'Armi, ruba un giubbotto al mercato: in manette un 44enne

Il 44enne non ha saputo spiegare il perché, né del furto, tantomeno della lama. Dopo i primi controlli effettuati alla caserma della Montagnola, da cui è emerso che l'anconetano ha diversi precedenti penali

Ruba un giubbotto da una bancarella del mercato di piazza d’Armi e viene arrestato dai carabinieri del radiomobile di Ancona. Lui, A. M. anconetano di 44 anni, non è stato solo accusato di furto, ma anche di porto abusivo di arma. E’ successo tutto nella tarda mattinata di venerdì, quando l’uomo avrebbe rubato un giubbotto da una bancarella, mentre l’ambulante era distratto in una conversazione. Ma i carabinieri erano nei paraggi e hanno notato il fare sospetto dell’uomo che nel frattempo aveva indossato il capo rubato per non dare nell’occhio. Ma dopo un controllo, è subito emerso che il capo era di una bancarella e non era stato pagato. In più i militari gli hanno anche trovato addosso un coltello lungo 18 centimetri

Il 44enne non ha saputo spiegare il perché, né del furto, tantomeno della lama. Dopo i primi controlli effettuati alla caserma della Montagnola, da cui è emerso che l’anconetano ha diversi precedenti penali, sono scattate le manette agli arresti domiciliari. Sabato mattina il 44enne si è presentato all'udienza della direttissima, di fronte al giudice che ha confermato gli arresti domiciliari e ha rinviato il dibattimento al 15 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento