Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Jesi: derubano un negozio di vestiti, in manette tre uomini

Sono stati arrestati tre uomini in flagranza di reato, mentre tentavano di svaligiare un esercizio commerciale di Maiolati Spontini. I Carabinieri della Compagnia di Jesi li hanno però colti sul fatto

Questa notte, intorno alle 05:30 circa, i Carabinieri della Compagnia di Jesi, in collaborazione con i colleghi di Fabriano, hanno arrestato tre stranieri, autori di un furto presso l’esercizio commerciale “Alberto Dress Shop", di Moie di Maiolati Spontini. Gli arrestati sono: M. Z. , nato in Slovenia, 30 anni, incensurato, S. K., nato in Bosnia, 27 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio e P L., nato in Serbia, pregiudicato per reati contro il patrimonio.

I militari di Moie e di Cupramontana hanno intercettato un furgone di colore bianco, con cui i malviventi si erano dati alla fuga dopo il furto. I tre arrestati hanno poi abbandonato il mezzo e sono fuggiti a piedi tra le campagne, ma sono stati nuovamente intercettati dai militari dell’Aliquota Radiomobile di Jesi a Castelbellino, in via Trieste, e arrestati.


Il furgone è risultato poi rubato ed è tuttora sottoposto a sequestro. La refurtiva, del valore di 25.000 euro circa, è stata riconsegnata al legittimo proprietario. Gli arrestati verranno processati per direttissima domani mattina, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: derubano un negozio di vestiti, in manette tre uomini

AnconaToday è in caricamento