Giovedì, 24 Giugno 2021
Sui Club
Cronaca

Picchiato dopo la discoteca, la direzione del Sui: «Pronti a collaborare»

L’area destinata a parcheggio è distante dal locale e sono presenti barriere visive per cui in cui il personale del Club non ha possibilità di verifica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

A seguito della lettura dei quotidiani di stamane la Direzione del Sui prende atto dei fatti accaduti nella notte tra sabato e domenica nel parcheggio “ospiti” di Marina Dorica. Come è noto, il parcheggio sotto al locale è stato oramai da mesi chiuso al pubblico, le automobili dei Clienti non possono transitare nell’area controllabile dalla discoteca e debbono esser lasciate nel  parcheggio non custodito che Marina Dorica ha messo a disposizione di tutte le attività che insistono nella parte Ovest del porto. L’ area destinata a parcheggio è distante dal locale, non bastasse sono presenti delle barriere visive (locali di servizio di Marina Dorica, aiuole e divisori di cemento) che rendono impossibile il controllo della zona, in cui il personale del Club non ha alcuna possibilità di verifica. 

Facendo presente che nel corso dell’ ultimo periodo, a seguito di forti aumenti di spesa per la sicurezza, non si è più verificato alcun fatto di violenza e dato che è assolutamente interesse comune a che non si ripetano accadimenti del genere, l’amministrazione del Sui Club si rende sin da ora disponibile a prestare qualsiasi collaborazione alle forze dell’ordine nonché all’aggredito, al quale va tutta la solidarietà del Sui Club, non solo perché quest’ultimo è stato ospite della discoteca, ma perché simili atti debbono esser isolati e puniti come per legge.

La Direzione del Sui Club

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato dopo la discoteca, la direzione del Sui: «Pronti a collaborare»

AnconaToday è in caricamento