Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Filottrano: 15enne ruba carta Postamat e contanti ad un'anziana parente

La giovanissima filottranese ha organizzato il furto, messo in atto con un complice di 20 anni. I due si sono poi recati al vicino ATM e hanno ritirato quasi mille euro. I filmati della videosorveglianza li hanno però incastrati

Quando un’anziana residente di Filottrano di 74 anni si è recata dai carabinieri della locale caserma per denunciare un furto in abitazione, di certo non si aspettava che ad aver organizzato il crimine fosse la nipote di appena 15 anni, assistita da un complice ventenne.

I FATTI. Una volta che la donna ha sporto denuncia, attorno alle 17 e 30 di ieri, i militari, guidati dal comandante della Stazione Valeriano Mazzocco, si sono subito recati presso l’abitazione ricostruendo la dinamica dell’accaduto: i malviventi erano facilmente entrati in casa attraverso una finestra rimasta socchiusa, posta al piano rialzato. Una volta dentro avevano sottratto la carta Postamat e 450 euro in contanti, senza toccare nient’altro.
Le immagini delle videocamere di sicurezza del vicino sportello “ATM” Postamat hanno inchiodato i due responsabili, entrambi filottranesi: come si è detto la nipote 15enne della dunciante, risultata l’organizzatrice del furto, e il complice 20enne, identificato per A.I., celibe, operaio, incensurato.
La carta è stata usata per prelevare altri 930 euro, restituiti con il resto della refurtiva alla proprietaria.

I due giovani ladri sono stati denunciati in stato di libertà alle autorità giudiziarie minorile ed ordinaria per i reati di furto in abitazione e utilizzo indebito in concorso di carta di credito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filottrano: 15enne ruba carta Postamat e contanti ad un'anziana parente

AnconaToday è in caricamento