Spesa e farmaci a domicilio, il Comune attiva il numero di pronto intervento

Per le persone che si trovano in condizioni di fragilità arriva il numero a cui rivolgersi per informazioni utili e chiarimenti sulle necessità di spesa e farmaci a domicilio

Foto di repertorio

Per le persone che si trovano in condizioni di fragilità (per motivi di salute, per età, assenza di una rete familiare di sostegno, per isolamento disposto dalle autorità sanitaria) l'amministrazione comunale di Ancona ha attivato un numero di Pronto Intervento Sociale-  tel. 071 54488-   a cui rivolgersi per informazioni utili e chiarimenti circa le necessità di spesa e farmaci a domicilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il numero sarà attivo tutti i giorni da oggi   (festivi compresi) dalle 8 alle 19. Con questo servizio il Comune mette in rete supermercati, market e farmacie che svolgono consegne a domicilio, selezionando  le esigenze degli utenti in difficoltà e mettendoli in contatto con chi eroga i servizi. Chi volesse fare parte di questa rete può chiamare il numero 0712222196. La richiesta di spesa e farmaci a domicilio può esser fatta - oltre che telefonicamente al numero indicato -  anche di persona agli sportelli Ups di Viale della Vittoria e di via Ascoli Piceno, che riapriranno il martedì pomeriggio dalle 15 alle 17 e il venerdì mattina dalle 9 alle 13.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento