rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Utenze Osimo

Famiglie in difficoltà economiche: come chiedere al Comune il bonus per affitto e utenze domestiche

Via alle domande per le misure di sostegno al pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche

Il Comune di Osimo vara misure di sostegno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche per famiglie gravate da difficoltà economiche e sociali. Sarà possibile presentare le domande fino alle 12 del 30 settembre. 

Hanno accesso alle misure i cittadini residenti a Osimo e in possesso di Attestazione ISEE 2022 inferiore o pari ad 20.000 euro per la misura Affitti e 25.000 mila euro per la misura Utenze.

Affitti

La Misura Affitti, prevede contributi straordinari diretti ai cittadini, per il sostegno al pagamento dell’affitto dell’abitazione principale. I contributi della Misura Affitti sono rivolti ai titolari di un contratto vigente di locazione dell’abitazione principale, con esclusione di coloro che sono titolari di contratti di locazione di alloggi di edilizia residenziale popolare.

L’entità del beneficio della Misura Affitti è graduata come di seguito:

– € 1.000,00 per nuclei familiari con un ISEE inferiore o uguale ad € 5.000,00;
– € 800,00 per nuclei familiari con un ISEE da € 5.000,01 fino a € 10.000,00;
– € 600,00 per nuclei familiari con un ISEE da € 10.000,01 fino a € 20.000,00.

Utenze

La misura prevede contributi straordinari diretti ai cittadini titolari di utenze domestiche (acqua, luce, gas ecc.) a sostegno del pagamento delle bollette delle utenze riferite all’anno 2022. 

– € 250, 00 importo contributo a sostegno dei pagamenti bollette riferire a contratti di somministrazione di Energia elettrica 

– € 250, 00 importo contributo a sostegno dei pagamenti bollette riferire a contratti di somministrazione Gas

– € 200, 00 importo contributo a sostegno dei pagamenti bollette riferire a contratti di somministrazione di Acqua 

Requisiti

Beneficiari delle Misure sono i nuclei familiari con i seguenti requisiti:

a) residenza nel Comune di Osimo;

b) se cittadino straniero, possesso di titolo di soggiorno valido;

c) ISEE 2022 ordinario o corrente in corso di validità con valore minore o uguale ad € 20.000,00 per la misura Affitti e minore o uguale a € 25.000,00 per la misura Utenze.

d) per la Misura “Affitto” è necessario allegare contratto di locazione vigente alla data di presentazione della domanda e i relativi pagamenti effettuati nel primo semestre 2022;

e)  per la Misura “Utenze” è necessario allegare copia delle utenze domestiche riferite al primo semestre anno 2022.

Inoltre, per accedere è richiesto:

 – Misura Affitti) Sostegno al pagamento dei canoni di locazione: Titolarità, alla data di presentazione della domanda, di contratto di locazione nel Comune di Osimo, registrato ai sensi delle leggi 27 luglio 1978 n. 392, 8 agosto 1992 n. 359, art. 11 commi 1 e 2 e 9 dicembre 1998 n. 431, destinato ad abitazione principale nel quale il soggetto richiedente ha residenza anagrafica, con esclusione dei titolari di contratti di locazione di alloggi di edilizia residenziale popolare;

 – Misura Utenze) Sostegno al pagamento delle utenze domestiche (acqua, luce, gas ecc)

Titolarità, alla data di presentazione della domanda, dei contratti di fornitura di acqua, energia elettrica, gas ecc riferiti all’abitazione sita nel Comune di Osimo nella quale il soggetto richiedente ha la residenza anagrafica.

Chi non ha diritto al sostegno 

Entrambe le Misure sono rivolte prioritariamente a coloro i quali non siano già assegnatari di sostegno pubblico, quali Reddito di Cittadinanza, Pensione di Cittadinanza e altre forme di sostegno previste a livello locale, regionale o nazionale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglie in difficoltà economiche: come chiedere al Comune il bonus per affitto e utenze domestiche

AnconaToday è in caricamento