Pulire casa "da cima fondo" è più semplice con uno schema prestabilito

Il lockdown è forse il periodo ideale per procedere alle pulizie di primavera, quelle in cui la casa viene pulita letteralmente da cima a fondo

Il lockdown proseguirà per almeno un'altra settimana, perché non approfittarne per pulire casa in modo approfondito? Quando c'è da pulire casa "da cima a fondo" gli esperti consigliano di buttare giù uno schema operativo da ripetere per diverse stanze e di procedere dall’alto verso il basso per ogni singola camera. E’ ovvio che gli arredi cambiano in base ai locali. 

Casa sicura, guida all'installazione dell'allarme

Come pulire le tende da sole

Camere da letto e saloni: è consigliato prima di tutto smontare le tende per poi procedere con la pulizia dei vetri. Mensole o scaffali della libreria? Vanno svuotati dai libri e dai suppellettili e spolverati a fondo, mentre la copertura in tessuto del divano può essere tranquillamente pulita in lavatrice. Non dimenticate di pulire i tappeti, vetro e cornice dei quadri e il tavolo.

Bagno: Dopo aver pulito i vetri delle finestre e dello specchio si passa alle piastrelle, lavabili con anticalcare e sgrassatore. La rubinetteria va lavata con i prodotti adatti per l’acciaio mentre per i sanitari si ricorre ai prodotti per ceramica. 

Cucina: vale anche in questo caso la regola delle tende. Iniziare da lì e proseguire con vetri e infissi significa togliersi il grosso del lavoro. Poi è la volta dei pensili, da liberare dalla polvere e dagli effetti dei vapori. Capitolo a parte meritano il congelatore e il frigorifero: per sbrinarli occorre acqua e aceto, mentre per il forno basta il sapone di Marsiglia abbinato al bicarbonato. Le dispense possono essere anche dei formicai, specialmente se ci sono versamenti di zucchero dai barattoli. Ecco perché è importante pulirle a fondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo look per il giardino con risparmio sulle tasse, come ottenere il "Bonus Verde" 2021

  • Pulizia di casa, perché è meglio farlo "al vapore"?

  • Muro portante, è davvero intoccabile? Come riconoscerlo e modificarlo

  • Cattivi odori in cucina: 8 cause e altrettante soluzioni

  • I mille usi casalinghi dell'aceto bianco

Torna su
AnconaToday è in caricamento