Vendita e Affitto

Casa al mare, 5 cose da valutare prima dell’acquisto

La casa al mare è a tutti gli effetti una seconda casa, come tale merita un investimento attento sotto ogni punto di vista

La casa al mare è a tutti gli effetti una seconda casa, come tale merita un investimento attento sotto ogni punto di vista. Ecco cosa tenere presente per un eventuale acquisto: 

Posizione 

Una casa si compra dove si vuole, vero, ma va anche raggiunta con una certa facilità. La prima cosa da tenere d’occhio, dunque, è la posizione. Meglio se a pochi chilometri dalla città in cui si vive. Nel caso di Ancona, se si guarda in riviera, la scelta non manca. Attenzione poi alle zone circostanti: volete un’area tranquilla e priva “di tutto” o preferite il supermercato sotto casa? 

Manutenzione 

Avere una seconda casa vuol dire anche occuparsi della manutenzione e per alcuni può risultare impegnativo. Se non volete rinunciare ad un appartamento in una zona balneare potete acquistare un immobile all’interno di un resort in cui la gestione viene affidata ad un responsabile.

Dimensioni 

Questa è una variabile strettamente legata al numero di persone che occuperanno la casa. Un bilocale è l’ideale per due o tre persone, anche perché ha costi di gestione relativamente bassi. Un altro aspetto da considerare è: cosa vogliamo fare dell’appartamento? Le dimensioni influiscono pesantemente sulla rendita dell’immobile. 

Valore 

E’ bene prendere informazioni anche sulle altre abitazioni in vendita nella zona. Quanto costano al metro quadro? E’ un termine di paragone non da poco, specialmente considerando precise variabili: lo stato del palazzo, presenza dell’ascensore, conformità degli impianti elettrici. 

Ristrutturazione 

La soluzione “chiavi in mano” esonera dal pensare all’arredamento. Non un problema, se non vi interessa sentire la casa come un ambiente che rispecchia voi stessi. Al contrario, per dare alla casa la vostra personalità, via libera alla ristrutturazione. In questo modo potrete avere una casa comoda e funzionale in cui ogni stanza o mobile è pensato per sfruttare al meglio lo spazio e vivere comodamente al suo interno. Se amate stare all’aperto, allora potete scegliere anche un appartamento con un ampio balcone o un piccolo terrazzo. Arredato nel modo giusto non solo darà più valore all’immobile, ma diventerà uno spazio in più da sfruttare di giorno o la sera per organizzare allegre cene in compagnia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa al mare, 5 cose da valutare prima dell’acquisto

AnconaToday è in caricamento