Elettrodomestici e televisori, dal 1° marzo c’è il diritto alla riparazione: cos’è?

Il frigo o la tv si sono rotti?  Aspetta prima di comprare ex novo. Le nuove norme UE in vigore dal 1° marzo parlano chiaro

Il frigo o la tv si sono rotti?  Aspetta prima di comprare ex novo. Le nuove norme UE in vigore dal 1° marzo obbligano i produttori a mettere a disposizione dei consumatori, ma anche delle ditte di riparazione, i pezzi di ricambio degli elettrodomestici e dei televisori. Addio, dunque all’odiata frase: «Il pezzo è fuori produzione». La Commissione Europea specifica in una nota che i cosiddetti “pezzi essenziali” come motori, pompe, cestelli di lavaggio e altro, devono essere messi a disposizione dei professionisti e dei consumatori per almeno 7 anni dall’immissione di quello specifico elettrodomestico sul mercato dell’Unione Europea. Una nota della stessa commissione, specifica che «i fabbricanti devono mettere a disposizione alcuni pezzi di ricambio per diversi anni dopo che un prodotto è stato ritirato dal mercato - prodotti quali porte o cerniere e sigilli che sono compatibili con il 'fai da te'. Il tempo massimo di consegna per tutti questi pezzi è di 15 giorni lavorativi dall'ordine». Qual è la “ratio” di questa norma? Favorire l’economia circolare ed ecosostenibile. 

Quando non vale il diritto alla riparazione 

L'associazione Right to repair spiega che sono stati inclusi lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi e display (compresi i televisori), ma non ancora smartphone e computer portatili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo look per il giardino con risparmio sulle tasse, come ottenere il "Bonus Verde" 2021

  • Dal separé con la scala a i vasi "Glam": tre idee creative per utilizzare i Gerani

  • Pulizia di casa, perché è meglio farlo "al vapore"?

  • Muro portante, è davvero intoccabile? Come riconoscerlo e modificarlo

  • Cattivi odori in cucina: 8 cause e altrettante soluzioni

  • I mille usi casalinghi dell'aceto bianco

Torna su
AnconaToday è in caricamento