Marchigiani in cerca di casa, volano le compravendite: +36%

La nostra regione segna il maggior aumento percentuale secondo i Dati statistici notarili riferiti al primo semestre 2018. Boom prima casa: mutui + 29%

Foto di repertorio

Nel primo semestre del 2018 le Marche spiccano tra le regioni per la maggior percentuale di compravendite di beni. Sia per quanto riguarda gli immobili (+36,42%) che per i beni mobili (+22,44%) i Dati statistici notarili hanno registrato i maggiori incrementi nazionali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In particolare nella nostra regione sono stati acquistati 8.791 beni immobili (fabbricati, terreni, eccetera) e 1.588 beni mobili (veicoli, imbarcazioni, aziende, crediti, eccetera). 

Sempre riguardo alla casa, i marchigiani hanno acceso 4.240 mutui per l'acquisto (+19,13%) di cui 3.373 con agevolazioni per la prima casa (+29,09%). Altri casi presi in esami dagli studi notarili sono le donazioni di immobili: 1.236 (+36,42%) nella prima metà dell'anno in corso. Sempre dai notai veniamo a sapere che  si sono costituite 1831 società (+2,69%)  e che se non sono sciolte 419 (+7,16%).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecobonus 110%: cos'è e come funziona la cessione del credito

  • Cambiare casa: cosa sono il subentro e la voltura

  • Ecobonus 110% per la sostituzione degli infissi: cos'è e quali requisiti

  • Ruggine sul cancello, come rimediare

  • Zanzariere, come pulirle senza danneggiarle

  • Lavastoviglie, quale scegliere? La guida completa

Torna su
AnconaToday è in caricamento