rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Salute

La Mole diventa un ambulatorio gratuito: visite specialistiche, come prenotarsi

Una iniziativa attraverso la quale la Fondazione Azienda Ospedaliero-Universitaria delle Marche intende anche quest'anno sensibilizzare la popolazione sull'importanza della prevenzione

ANCONA - Per favorire la prevenzione della Salute, agevolando l'accesso dei cittadini ai servizi specialistici, la Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche Onlus organizza la seconda edizione dell'iniziativa-evento “Prevenzione in Azione” che anche quest'anno si terrà alla Mole Vanvitelliana nei giorni 27 e 28 Maggio. Una iniziativa, con il patrocinio del Comune di Ancona, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria delle Marche, dell’Università Politecnica delle Marche, della Regione Marche e dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ancona, attraverso la quale la Fondazione Azienda Ospedaliero-Universitaria delle Marche intende anche quest'anno sensibilizzare la popolazione, locale, e non solo, all’attenzione alla Salute e alla Prevenzione, con visite e consulenze gratuite negli spazi della Mole.

Visite gratuite

prevenzione dermatologica;

prevenzione cardiologica;

prevenziione delle malattie cerebro-vascolari;

prevenzione dell’osteoporosi;

prevenzione linfedemi e medicina riabilitativa;

prevenzione pneumologica;

prevenzione senologica;

prevenzione di genetica oncologica;

prevenzione allergologica;

prevenzione gastroenterologica e danno epatico;

prevenzione patologie oculistiche;

prevenzione patologie otorinolaringoiatriche;

prevenzione dello stato nutrizionale;

prevenzione odontostomatologica;

prevenzioni delle malformazioni del viso e della bocca;

prevenzione delle ulcere vascolari e traumatiche;

prevenzione e controllo delle infezioni (senza prenotazione).

Le prenotazioni dalle ore 8,30 di domani 20 maggio tramite la piattaforma  

Informazioni 

 Per informazioni generali contattare il numero 0715963741.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mole diventa un ambulatorio gratuito: visite specialistiche, come prenotarsi

AnconaToday è in caricamento