rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Salute

Parla il primario: «Vaccinate i bimbi, rischi inferiori ai danni del Covid»

Marco Pozzi, primario di cardiochirurgia e cardiologia pediatrica dell'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona: «Miocarditi e pericarditi in pochi casi e tutti trattati senza conseguenze»

Vaccino per i bambini, la paura che serpeggia è quella di possibili complicanze a livello cardiologico per i piccoli. Marco Pozzi, primario del reparto di cardiochirurgia e cardiologia pediatrica dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona risponde nel merito e allontana i fantasmi.

 «Non c’è nessuna particolare evidenza che il vaccino peggiori una situazione preesistente- spiega Pozzi- sappiamo che ci sono delle manifestazioni patologiche associate in pochi casi di vaccino, soprattutto miocarditi e pericarditi, tutte però trattate senza conseguenze negative. La sostanza è che il rischio di queste complicanze è sicuramente molto inferiore al rischio che si corre con l’infezione da Covid, ecco perché noi consigliamo sempre la vaccinazione anti-Covid che resta il modo più sicuro per affrontare al meglio questo periodo».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parla il primario: «Vaccinate i bimbi, rischi inferiori ai danni del Covid»

AnconaToday è in caricamento