I momenti della vita in cui si ingrassa di più

Esistono dei periodi della nostra vita in cui tendiamo ad ingrassare, indipendentemente dalle nostre abitudini. Lo dice uno studio dell’ Università di Cambridge

Foto di repertorio

Esistono dei periodi della nostra vita in cui tendiamo ad ingrassare, indipendentemente dalle nostre abitudini. Lo dice uno studio dell’ Università di Cambridge, pubblicato sulla rivista scientifica Obesity Reviews.

Dieta del riso: cosa prevede e con quali controindicazioni

La "Dinner cancelling"

Un angolo fitness in casa

Diventare mamma 

Diventare genitori fa ingrassare. I ricercatori dell'Università di Cambridge, infatti, hanno analizzato i diversi studi condotti in passato sulle variazioni del peso delle donne prima e dopo una gravidanza, scoprendo che le madri tendono a pesare in media 1,3 kg in più rispetto alle donne senza figli. 

Diventare papà

Secondo uno studio pubblicato nel 2015 sull’American Journal of Men’s Health, infatti, anche gli uomini non sono esenti da questa situazione. La paternità, infatti, comporta un aumento di peso di circa 1,5-2 Kg. Questi risultati sono dovuti sia dal repentino cambio di abitudini che comporta l'arrivo di un neonato, come la mancanza di sonno e di tempo, ma anche dai cambiamenti fisiologici indotti dalla gravidanza.

Ingresso all’università o nel mondo del lavoro

Gli altri due momenti della vita in cui tendiamo ad ingrassare di più sono l'accesso all'università e iniziare a lavorare per la prima volta, periodi delicati di transizione che ci portano a modificare le nostre abitudini. Solitamente infatti, in questi momenti della vita tendiamo a diminuire l'attività fisica e a modificare l'alimentazione: presi da nuovi stimoli e ritmi diversi, troviamo meno tempo per cucinare in maniera sana.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ciriachini e Civiche benemerenze 2021: l'elenco completo dei premiati

  • Il furgone svolta all'incrocio, poi lo schianto con la Ducati: Diego è morto così

  • Tragedia in strada: morto un 41enne anconetano

  • La madre è morta da 3 mesi, la tiene in casa e incassa la pensione: «Avrei chiamato domani»

  • Forse una mancata precedenza, poi l'auto che si ribalta: paura per tre persone

  • Vaccini fake, triplicati i casi sospetti: il medico fa scena muta sulle dosi mancanti

Torna su
AnconaToday è in caricamento