rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Salute

Epilessia, le associazioni che se ne occupano nelle Marche

Il secondo lunedì di Febbraio, dal 2016, ricorre la Giornata Internazionale dell’Epilessia, una delle patologie neurologiche maggiormente diffuse

Il secondo lunedì di Febbraio, dal 2016, ricorre la Giornata Internazionale dell’Epilessia, una delle patologie neurologiche maggiormente diffuse. Quest'anno la ricorrenza cade nella giornata del 14 Febbraio e come di consueto, per l’occasione, è stata richiesta la collaborazione degli Enti Pubblici per la sensibilizzazione al tema, partecipando con l'illuminazione di colore “viola” ( colore simbolo dell’epilessia) dei monumenti dalle ore 17.00 del 14 Febbraio. L'organizzazione di tale evento è affidata alla LICE (Lega Italiana Contro l’Epilessia), associazione scientifica composta da medici, di cui ogni Regione ha un suo referente. Per la Regione Marche, dal mese di Maggio 2021 è stato conferito tale incarico alla dottoressa Nicoletta Foschi, medico Epilettologo Responsabile del Centro Epilessia degli Ospedali Riuniti di Ancona.

Nel territorio regionale, le associazioni che si occupano di “Epilessia” sono: l’AMCE, (Associazione Marchigiana lotta contro l’Epilessia), che si occupa degli adulti; la FA.NP.I.A. (Famiglie Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza) per la popolazione pediatrica del territorio regionale che con le loro rispettive Presidenti Gabriella Venanzi (AMCE) e Barbara Guidi (FA.NP.I.A) collaborano con la LICE anche per le diverse iniziative nel territorio. L'Epilessia è un insieme di condizioni che interessano l’1/1000 delle persone nel mondo indipendentemente da etnia e sesso. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epilessia, le associazioni che se ne occupano nelle Marche

AnconaToday è in caricamento