I mal di testa, non sono tutti uguali: i diversi tipi e come prevenirli

Kaizem, l’agenzia di Digital Pr di Lontra, ha collaborato con l’e-commerce Lenstore per distinguere le tipologie di questo disturbo

Esistono diversi tipi di mal di testa, alcuni coinvolgono proprio la parte degli occhi. Kaizem, l’agenzia di Digital Pr di Lontra, ha collaborato con l’e-commerce Lenstore per distinguere le tipologie di questo disturbo. Il mal di testa che, comunemente, definiamo come quello «dietro agli occhi» si è sviluppato particolarmente nel periodo di smart-working. Ad alimentarlo sono un inadeguato supporto per la schiena, che costringe il lavoratore a una postura spesso errata, e la scarsa distenza dallo schermo del pc. Il dolore è focalizzato all’altezza delle tempie e peggiora con il passare delle ore. 

Tipi di mal di testa

Dolore frontale 

Si localizza sulla fronte e sulle tempie. Può essere dovuto, oltre che alle cause che accennavamo, anche a stress o a disidratazione. 

Cefalea a grappolo 

Il dolore è breve e ripetuto, spesso in una sola parte del cranio. Il dolore può anche essere preceduto da arrossamento degli occhi o lacrimazione. 

Nevralgia occipitale 

Si manifesta sul collo, nella parte superiore, o sulla nuca. Con il passare delle ore si sposta sulle tempie e sulla parte alta della testa. Può essere il risultato di irritazione o lesione dei nervi occipitali e l’esposizione alla luce diventa quasi insopportabile. 

Emicrania 

E’ la forma di mal di testa più conosciuta. Oltre al dolore, si manifestano anche nausea, vomito e sensibilità a luci e suoni. Esistono tre tipi diversi di emicrania 

  • Con aura: la condizione è preceduta da sintomi come la percezione di luci lampeggianti che ne impediscono la vista, punti ciechi, o altri cambiamenti che colpiscono la capacità visiva di entrambi gli occhi; 
  • senza l’aura, non presenta alcun segnale d’allarme; 
  • con aura senza mal di testa, che si manifesta quando il paziente avverte i sintomi di un’emicrania senza avvertire necessariamente il mal di testa. 

Prevenzione 

  • sonno regolare 
  • attività fisica 
  • postura corretta con strumenti di supporto schienale, pause, passeggiate e stretching. 
  • postazione lavorativa comoda: lo schermo va posizionato a 50-100 cm di distanza dal viso, per ridurre l’affaticamento agli occhi e per evitare di inclinare la schiena in posizioni dannose per il corpo. Inoltre, è bene prendersi delle pause regolari dagli schermi, e ogni 20 minuti fissare un oggetto lontano 20 metri per 20 secondi. 
  • idratazione 
  • medicinali - i mal di testa generali si possono alleviare con antidolorifici acquistabili direttamente in farmacia, tuttavia, in presenza di emicrania, è consigliabile consultare il proprio medico e valutare diverse opzioni. 
  • riposo - a volte, per alleviare il mal di testa, è sufficiente sdraiarsi in una stanza silenziosa e al buio.
  • massaggio - un massaggio alla testa può aiutare a ridurre la tensione che contribuisce al dolore provocato dall’emicrania. 
  • impacchi - impacchi caldi o freddi sulla testa possono alleviare il dolore provocato dal mal di testa o dall'emicrania. 
  •  esame della vista -  a volte, utilizzare occhiali o lenti a contatto sbagliate può provocare affaticamento agli occhi e mal di testa: fai controlli regolari presso il tuo oculista per assicurarti di essere sulla strada giusta in termini di prescrizioni per la cura degli occhi. 

In presenza di sintomi inusuali è importante consultare un oculista od un medico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento