Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Le indicazioni da seguire quando si fa spesa nei supermercati o nei negozi di generi alimentari

Foto di repertorio

Le ulteriori restrizioni per il contenimento del contagio non riguardano i supermercati. Fare spesa si può e si deve, ma è bene rispettare le norme igieniche e di buonsenso. Il supermercato o il negozio di alimentari deve essere quello più vicono a casa. Per il resto, questi sono i consigli dell'Istituto Superiore di Sanità:

Puoi usare i guanti, ma non dimenticarti che 

-è comunque indispensabile sempre il lavaggio corretto delle mani dopo il loro uso; 

-non devi mai toccare occhi, naso e bocca mentre indossi i guanti;

-devi toglierti i guanti sfilandoli alla rovescia;

-devi smaltirli negli appositi contenitori per la raccolta indifferenziata.

- Devi rispettare il distanziamento sociale

-Mantieni semprela distanza di almeno 1 metro con le altre persone che fanno la spesa, i commessi e i cassieri.

Quando torni a casa dopo aver fatto la spesa

-Lava sempre accuratamente frutta e verdura, soprattutto se desideri mangiarla cruda, sebbene questi prodotti siano considerati a basso rischio di trasmissione. Queste sono norme che vanno adottate sempre, così come l’osservanza di buone pratiche igieniche durante la manipolazione, la preparazione e la conservazione dei cibi freschi e cotti. 

-Lavati accuratamente le mani e assicura a casa una corretta igiene degli ambienti.

Togliamoci qualche dubbio 

I prodotti freschi sono più pericolosi?

No, anche per i prodotti freschi valgono le buone norme igieniche consuete, che devono essere rispettate da chiunque manipola il cibo. Ricorda però che per maneggiare frutta e verdura è obbligatorio indossare i guanti forniti dal supermercato. 

Il virus rimane attaccato alle superfici delle confezioni dei prodotti?

Il virus può sopravvivere da qualche ora a qualche giorno se le superfici non vengono pulite o disinfettate o non sono esposte a sole e pioggia, ma è molto sensibile ai disinfettanti a base di cloro e alcol. Ricorda che il nuovo coronavirus si trasmette attraverso le goccioline (droplet) o per contatto attraverso le mani, quindi la cosa fondamentale è rispettare le norme igieniche per le mani e il distanziamento.

Il personale che lavora nei supermercati e nei negozi alimentari deve: 

-rispettare tutte le norme igieniche (es. usare guanti e mascherine,che dovranno essere cambiati e smaltiti secondo le procedure).

-adottare tutti gli accorgimenti necessari per far sì che i clienti possanorispettare la distanza di almeno 1 metro, contingentando gli ingressi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento