rotate-mobile
Salute

Riapre il centro diurno "Visintini": nuovi servizi e come iscriversi

Sono aperte le iscrizioni al Centro Diurno del Visintini, in vista di una prossima riapertura. L’iniziativa, nata nell'ambito della concessione del Comune di Falconara Marittima per la gestione della struttura residenziale, intende ampliare l’offerta assistenziale nel territorio

FALCONARA - Sono aperte le iscrizioni al Centro Diurno del Visintini, in vista di una prossima riapertura. L’iniziativa, nata nell'ambito della concessione del Comune di Falconara Marittima per la gestione della struttura residenziale, intende ampliare l’offerta assistenziale nel territorio di Falconara proponendo un altro servizio negli spazi del “Visintini”.«Accogliamo molto positivamente la decisione della COOSS, che è anche il frutto di una interlocuzione con il settore dei Servizi Sociali che non si è mai arrestata - precisa il vicesindaco Raimondo Mondaini, con delega ai Servizi sociali - . Si tratta di un servizio molto delicato che mi auguro potrà fornire delle risposte a quelle famiglie che sono in difficoltà nella gestione degli anziani. Il passo successivo, che intendiamo promuovere, è quello dell'inserimento di queste attività all'interno dell'offerta dell'Ambito Sociale 12, nel tentativo di individuare delle risorse che consentano l'abbattimento delle rette per le fasce di reddito più basse».

Il centro diurno fornisce assistenza alberghiera e psicologica, attività di animazione nel tempo libero con possibilità di riattivazione psicomotoria e ginnastica doIce oltre ad assistenza infermieristica. Risponde a bisogni di cura, mantenimento, riabilitazione psico-fisica, protezione sociale e sanitaria di anziani autosufficienti e non-autosufficienti con diverse disabilita. «C’è stabilità all’interno del Visintini e questo ingrediente è indispensabile per creare un gruppo solido ed affidabile – afferma la responsabile della sede COOSS di Ancona Marta Zepparoni -. Il personale della struttura è molto valido, esperto ed affiatato, è il contesto ideale per dar vita ad un servizio così importante per il territorio. Le competenze del personale infermieristico si aggiungono a quelle di altri professionisti che operano all’interno della struttura. La nostra psicologa ad esempio ha una formazione specifica in ambito gerontologico. Si tratta di una specializzazione molto interessante che permette a COOSS di fare affidamento su una professionista capace di garantire un approccio efficace e completo con l’anziano». La struttura “Licio Visintini” si affaccia sul mare, dispone di una vasta superficie esterna e di ampi spazi dedicati al centro diurno tra cui: soggiorno, cucina, sala polivalente, bagni assistiti, ambulatorio, parrucchiere, lavanderia e palestra.

Il centro diurno/sollievo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, con trasporto a cura dei familiari. La retta giornaliera per gli utenti residenti a Falconara e nell’Ambito Sociale XII ammonta a 35 euro (33,33 + iva 5%) senza pasto oppure 40 euro (38,10 + iva 5%) con il pasto. Vi è la possibilità di prolungare la permanenza al centro fino alle ore 14 (con una maggiorazione di 3 euro sulla quota giornaliera) o fino alle ore 15(con una maggiorazione di 5 euro sulla quota giornaliera). Tale possibilità è vincolata al raggiungimento di un numero minimo di 11 adesioni. Il termine delle domande scadrà il 31 marzo 2023 con possibilità di proroga al 30 aprile 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il centro diurno "Visintini": nuovi servizi e come iscriversi

AnconaToday è in caricamento