rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Salute

Il 118 compie 30 anni, in piazza si insegnano le manovre salvavita

Nelle piazze dei capoluoghi di provincia operatori e volontari offriranno informazioni sul buon uso del 118 ed effettueranno dimostrazioni delle principali manovre di primo soccorso

ANCONA - Le Marche il 4 giugno celebrano i 30 anni del Sistema Emergenza Territoriale 118. Nelle piazze dei capoluoghi di provincia dalle 10 alle 18 operatori e volontari offriranno informazioni sul buon uso del 118 ed effettueranno dimostrazioni delle principali manovre di primo soccorso, con proiezione di video e filmati e distribuzione di materiale informativo. Le manifestazioni si svolgeranno: in Piazza del Popolo a Pesaro, Piazza della Libertà a Macerata, Piazza del Popolo a Fermo e Piazza del Popolo ad Ascoli. Ad Ancona in Piazza Cavour a partire dalle 10, oltre ai gazebo dimostrativi, sul palco interverranno: Nadia Storti Direttore Generale di Asur Marche e Giovanni Guidi, Direttore Area Vasta 2, il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, Mario Giusti Direttore SET 118 Centrale Regionale, operatori e volontari che porteranno la loro testimonianza e Autorità regionali. La mattinata si concluderà con l’intervento dell’Assessore Regionale alla Sanità Filippo Saltamartini.

«Il 27 marzo del 1992 venne istituito, con decreto del Presidente della Repubblica, il servizio del 118 per l’emergenza territoriale - ha sottolineato Saltamartini – in questi 30 anni questo "numero" è diventato un punto di riferimento insostituibile per la sanità”. 
L’evento è a cura di Asur Marche, con la collaborazione di Regione, Anpas, Croce Rossa Italiana e le Misericordie.  Per Nadia Storti, Direttore Generale di Asur Marche: “Il sistema di emergenza territoriale 118 rappresenta un anello fondamentale del sistema sanitario che entra nelle case dei cittadini, interviene in qualsiasi luogo nelle situazioni più critiche ed emergenziali». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 118 compie 30 anni, in piazza si insegnano le manovre salvavita

AnconaToday è in caricamento