Make up e mascherina, problemi e suggerimenti per non rinunciare al trucco

Il caldo e la mascherina potranno creare problemi con il trucco nei prossimi mesi, ma non è necessario rinunciare al make up

Ormai la mascherina fa parte del nostro necessaire, e chissà per quanto. Rinunciare al trucco e alla cura della persona? Non esiste. I problemi, nei prossimi mesi, saranno il caldo e la possibilità che sbavature di trucco vadano a sporcare il dispositivo die protezione, ma ci sono soluzioni. Prima, però, le raccomandazioni: lavate spesso le mani prima di qualunque contatto con il viso e pulite tutti gli strumenti per il make up con sapone e acqua calda. Per matite e ombretti ricorrete alle soluzioni alcoliche specifiche. 

Come fare la pedicure da soli

Il viso

Per “salvare” il fondotinta, scegliete prodotti no transfer dalla texture leggera, che lasciano respirare la pelle e non occludono i pori. Inoltre, utilizzando l'accoppiata base cremosa + polverosa, riuscirai a trattenere più a lungo i pigmenti del trucco e a farlo durare più a lungo. Per trovare la formula ideale per il tuo tipo di pelle, sperimenta trucchi dalle consistenze diverse, così da individuare quello più adatto alle tue esigenze. 
Ricorda comunque di idratare sempre la pelle prima di applicare qualunque tipo di trucco e, soprattutto in estate, di proteggerla dall'azione dei raggi solari, scegliendo quei prodotti, come fondotinta o BB Cream, dotati di un buon fattore di protezione (SPF): con un solo gesto otterrai una pelle protetta e uniforme. 

Le labbra

Se non vuoi rinunciare al tuo rossetto preferito, puoi optare per tinte labbra o rossetti opachi, oppure utilizzare dei piccoli trucchi per una super tenuta: usa la matita labbra su tutta la superficie labiale, poi applica un rossetto o lip gloss cremoso e passa sulle labbra una velina. In questo modo eliminerai la parte grassa del prodotto lasciandone però i pigmenti sulle labbra. Ci sarà sempre un minimo di trasferimento di colore all’interno della mascherina, ma sicuramente più contenuto. 

Gli occhi

Indubbiamente, il focus del maquillage con la mascherina sono gli occhi: per metterli in primo piano, scegli un colore che metta in risalto l'iride giocando con i contrasti. Ad esempio, se hai gli occhi verdi o nocciola, via libera ai toni viola e bordeaux, mentre per gli occhi blu o grigi l'ideale sono le tonalità calde come rame, marrone e oro.  I 3 prodotti must have per un trucco occhi perfetto sono un ottimo mascara, una palette di ombretti neutri e un eyeliner nero, il tutto obbligatoriamente waterproof, soprattutto se porti gli occhiali e vuoi evitare sbavature improvvise. A questi poi, puoi aggiungere una pellette di ombretti waterproof e multicolor abbinata ad un buon primer occhi, così da poter adattare il trucco al colore o alla fantasia della mascherina.
Per evitare il mascara e avere un sguardo da cerbiatta via libera anche alle ciglia finta: puoi provare le ciglia finte magnetiche o con colla ma anche le extension, un'alternativa più naturale e meno “invasiva” delle ciglia finte a nastro o a ciuffetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento