rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Benessere

Tornare a una buona socialità e vita sessuale dopo il cancro: incontro con gli psicologi

Convegno sulla Psiconcologia organizzato dalla SIPO- Società Italiana di Psiconcologia- sezione Marche con la collaborazione dell’Ordine degli Psicologi delle Marche

ANCONA - Una volta guariti dal tumore si fa fatica a tornare alla socialità e, di conseguenza, alla vita sessuale. Da questo input nasce il convegno sulla Psiconcologia organizzato dalla SIPO- Società Italiana di Psiconcologia- sezione Marche con la collaborazione dell’Ordine degli Psicologi delle Marche.
 Venerdì 8 settembre presso la sala conferenze Center Gross di Ancona (Via Scataglini, Edificio D1) al convegno ‘Sessualità e identità di genere nel malato oncologico’ dalle 14 sono attese centinaia di professionisti per il meeting coordinato dalla Responsabile Scientifica Sabrina Marini.
“Da sempre il nostro ordine crede in una formazione inter ordinistica e mai settoriale - spiega Katia Marilungo, Presidente dell’Ordine – per questo da tempo lavoriamo, fra le altre cose, sulla Psiconcologia, una disciplina a cui tengo molto perché da sempre sono convinta che il pieno recupero della qualità di vita di tutte le persone che affrontano la malattia oncologica si completi attraverso la riappropriazione del proprio corpo sessuato capace di relazionarsi con l’altro”.

Ricco il programma scientifico del seminario suddiviso in una prima parte sull’impatto di genere e impatto psicologico, una seconda parte relativa all’identità di genere e cancro e infine con la tavola rotonda prevista dalle 17:15 in cui interverranno Associazioni come ANPOF di Fermo, Europa Donna, FOM, LILT (Ancona/Ascoli Piceno), LOTO (Ancona/Bologna) ed i referenti del progetto G.A.I.A. di Civitanova Marche. All’interno del seminario sono previsti, in particolare, focus specifici sui tumori a seno, prostata, ginecologico ed ematico pediatrico. Interverranno relatori illustri come il Direttore del Centro di Ginecologia San Raffaele di Milano Alessandra Graziottin, gli Oncologi Davide Dalu del Fatebenefratelli di Milano e Daniele Spada del Dipartimento Oncologico di Cremona. Per la Scuola di specializzazione in Ginecologia e Ostetricia Univpm di Ancona sarà presente il Professore Andrea Ciavattini e per l’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche il Dirigente Medico della Clinica Oncologica Mirco Pistelli. Visto l’alto livello formativo del convegno, verranno riconosciuti 4 crediti formativi alle seguenti figure professionali: psicologo, medico chirurgo (tutte le discipline), biologo, farmacista (farmacista pubblico del SSN e Territoriale) e infermiere. Le iscrizioni terminano il giorno 6 settembre, salvo esaurimento posti. L’evento è organizzato con il patrocinio di SIPO (Società Italiana di Psico-Oncologia), Europa Donna, FOM (Federazione Oncologica Marchigiana), LILT, LOTO e con il contributo di Federfarma Marche, ANPOF e progetto G.A.I.A.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornare a una buona socialità e vita sessuale dopo il cancro: incontro con gli psicologi

AnconaToday è in caricamento