Tecnologia per rilanciare cultura e spettacolo, la ENT punta sullo streaming

L'emergenza sanitaria in corso e le conseguenti difficoltà economiche che ne derivano, hanno messo in seria crisi interi settori

Una giovane azienda anconetana, la ENT Service, che si occupa di allestimenti audio-video per lo spettacolo e collabora da anni con importanti festival, artisti e amministrazioni pubbliche, risponde al momento di difficoltà economica con nuove idee, rilanciando un diverso modo di comunicare e restare in contatto. Federico Occhiodoro e Michele Gasparini sono i due giovani titolari che, alcuni anni fa, appena trentenni, hanno investito nell'apertura della loro azienda. L'attuale momento di crisi economica poteva pregiudicarne l'esistenza ma, come altre aziende marchigiane, anche la Ent è riuscita in parte a riconvertire l'attività con l'obiettivo di sostenere quanti operano nel mondo della cultura, un settore in grave difficoltà.

«Quando l'emergenza sanitaria sarà attenuata e il paese ripartirà è importante pensare anche alla cultura, che offre lavoro a molte persone e che, soprattutto in momenti di difficoltà, è il necessario nutrimento dell'anima -spiega Occhiodoro, uno dei titolari- Noi operiamo da sempre in questo settore e, anziché soccombere al difficile momento economico, abbiamo pensato a come poter ricominciare a lavorare aiutando chi diffonde cultura e permette, pure in questo momento, alle persone di ritrovarsi, anche se a distanza, ad ascoltare un concerto o assistere a uno spettacolo teatrale. Si può fare, in maniera diversa e la gente ne ha bisogno». L'emergenza sanitaria in corso e le conseguenti difficoltà economiche che ne derivano, hanno messo in seria crisi interi settori. Quello della cultura e degli eventi live è stato il primo a essere fermato e sarà, probabilmente, l'ultimo a ripartire. Da qui l'idea di puntare in maniera decisa sullo streaming.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il mondo degli eventi live, penso a concerti, spettacoli teatrali, incontri con intellettuali, nell'immediato cambierà e noi ci stiamo impegnano alla ricerca di soluzioni efficaci e sicure per poter assistere quanti operano nel mondo della cultura e dell'intrattenimento, per la trasmissione in streaming di eventi e contenuti, con la qualità e l'affidabilità che da sempre curiamo. Da marzo non stiamo andando a teatro, ad ascoltare un concerto, a sentire un filosofo che parla. Una mancanza, apparentemente immateriale, di cui però già si sente il peso. Senza cultura non si può vivere” aggiunge Gasparini. A partire dalle prossime settimane la ENT sarà in grado di offrire produzioni video multicamera in 4K per eventi, con registrazione e live streaming verso i principali canali social, o direttamente all’interno dei siti web di chi produce cultura ed eventi dal vivo. Oltre a proporre assistenza nella realizzazione di webinar personalizzati di alta qualità, per permettere agli organizzatori di incontrare virtualmente il pubblico. Sarà anche l'opportunità per gli organizzatori e gli operatori culturali di mostrare a un pubblico potenzialmente più ampio il loro operato, di incontrare virtualmente persone molto distanti e di proporre nuove location per gli eventi da trasmettere in streaming. E se la location scelta non ha una connessione internet adeguata, con le nostre attrezzature potremo realizzarne una potente e sicura ovunque vorranno gli operatori, ciò permetterà loro di trasmettere in diretta senza il costo e l’impegno di una connessione satellitare dedicata. Reinventarsi per guardare verso nuovi orizzonti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento