La TreValli Cooperlat alla vetrina internazionale del Sigep

La Cooperativa lattiero casearia ancora protagonista alla manifestazione di Rimini dedicata ai professionisti del Gelato Artigianale e dell'Arte del Dolce

TreValli Cooperlat è tra i principali protagonisti della prossima edizione del Sigep di Rimini, (18 – 22 Gennaio 2020), appuntamento internazionale tra i più prestigiosi dedicato ai professionisti del Gelato Artigianale e dell'Arte del Dolce.

Una vetrina per le future tendenze e le maggiori novità del settore, in cui l’azienda cooperativa marchigiana presenta una completa linea di prodotti dedicati al canale professionale, con Hoplà Professional, la gamma a base di grasso vegetale e TreValli Professional, la gamma a base di grasso animale. A presentare l’intera linea, il Maestro Pastry Chef Paolo Caridi, della Federazione Italiana Cuochi, grande ed apprezzato professionista di fama internazionale, grazie ad intensi laboratori didattici nello spazio della cucina allestita all’interno dello stesso stand riservato (Padiglione C4 - stand 023 ).

«Quest’anno abbiamo il piacere di avvalerci della collaborazione del Maestro Paolo Caridi, che saprà presentare, attraverso sapienti dimostrazioni teoriche e pratiche, la bontà della nostra linea Hoplà e TreValli Professional, dedicata appunto al canale professionale della gelateria e pasticceria»  spiega Andrea Alfieri Responsabile Marketing di TreValli Cooperlat. Tra le novità, presentata in anteprima, la ‘Trevalli Professional Crème Gourmet’, preparato per cucina dall’ottima cremosità e consistenza, elevata resa, ideale per la preparazione di primi e secondi piatti, salse, spume e creme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento