Domenica, 14 Luglio 2024
Aziende

Orto Verde rafforza lo stabilimento di Senigallia con una nuova cella frigo

La Orto Verde di Senigallia ha programmato un investimento di 21 milioni di euro (il 40% dei quali sostenuti con fondi del Pnrr) per realizzare, accanto allo stabilimento di Cesano, una nuova moderna cella frigorifera

La Orto Verde di Senigallia ha programmato un investimento di 21 milioni di euro (il 40% dei quali sostenuti con fondi del Pnrr) per realizzare, accanto allo stabilimento di Cesano, una nuova moderna cella frigorifera. La cooperativa di produzioni agricole è stata l’unica azienda delle Marche a entrare in graduatoria per ottenere il contributo del Piano nazionale di ripresa e resilienza nel campo della logistica e si è ovviamente da tempo attivata per presentare in Comune tutta la documentazione necessaria per le relative autorizzazioni, visti i tempi strettissimi entro il quale realizzare gli interventi finanziati con tale strumento.

La centrale frigorifera - pari 3.680 metri quadrati su 10 piani, con una capacità di 18.640 posti pallet - è stata progettata con le più moderne soluzioni tecnologiche che garantiscono completa automazione e massima efficienza e presenta anche i migliori requisiti in un’ottica di sostenibilità ambientale, sia per gli elevati standard di risparmio energetico, sia perché abbatte le emissioni dei mezzi di trasporto che sarebbero necessari per conferire i prodotti in appositi centri di stoccaggio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orto Verde rafforza lo stabilimento di Senigallia con una nuova cella frigo
AnconaToday è in caricamento