Marche, UniCredit e Confindustria insieme per l’internazionalizzazione delle imprese del territorio

Focus su “Easy Export & Alibaba: le soluzioni per sviluppare e semplificare il proprio business all’estero” in un webinar dedicato alle aziende

Mingarelli

Export, e-commerce e opportunità per l’internazionalizzazione delle imprese sono stati i temi principali trattati in occasione del webinar di ieri sera centrato sulle soluzioni per sviluppare e semplificare il business all’estero delle imprese del territorio. Un incontro organizzato interamente in versione digitale da Confindustria Marche, Piccola Industria Confindustria Marche Nord e UniCredit.

Gli imprenditori, collegati on line, hanno seguito l’iniziativa aperta dagli interventi di Diego Mingarelli, Presidente Piccola Industria Confindustria Marche Nord; e di Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit. «Le imprese stanno vivendo un momento delicato, di riavvio delle attività dopo la sospensione forzata. Ripartire, per molti, non significa chiudere una parentesi ma affrontare una stagione di cambiamenti che trasformano settori e mercati. É, quindi, decisivo rispondere a tali sfide, fornendo agli imprenditori conoscenze e strumenti che guardano al futuro attraverso la lente degli asset digitali – ha dichiarato Diego Mingarelli. Per questo abbiamo organizzato un percorso di webinar per esplorare i nuovi orizzonti e discutere anche di universi come l’e-commerce, che la pandemia sta spingendo in un trend di crescita di certo imponente e forse strutturale. La partecipazione all’incontro di Alibaba è stata un’occasione unica per capire logiche e meccanismi delle piattaforme e-commerce del colosso cinese e, più in generale, per gettare le basi di un incremento del business digitale destinato a essere una frontiera nuova remunerativa anche per le PMI. L’identità manifatturiera delle Marche e la sua tradizionale vocazione al B2B possono trovare in Alibaba una piattaforma di riferimento per aprire una finestra internazionale anche nello sviluppo del business tra imprese».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il periodo di forte emergenza sanitaria che abbiamo attraversato ha cambiato profondamente il nostro modo di pensare, lavorare e vivere. – dice Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit- Le aziende hanno accelerato su tematiche quali lo smart working e la digitalizzazione, per fronteggiare uno scenario nuovo e inatteso. UniCredit ha subito sostenuto i privati e le aziende con un pacchetto di misure d’emergenza, e successivamente con l’offerta di tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità per garantire il sostegno del tessuto economico del territorio. Nel contempo abbiamo anche messo in campo una serie di iniziative coerenti con le esigenze e il contesto del momento, volte a rafforzare il rapporto di partnership con gli imprenditori e a rispondere alle esigenze dei principali attori del territorio. Ne è la prova tangibile questo webinar di approfondimento sui temi dell’internazionalizzazione, organizzato in sinergia con Confindustria Marche e Confindustria Marche Nord Piccola Industria. UniCredit da sempre sostiene l’internazionalizzazione delle imprese, ma proprio l’attuale contesto ci fa capire come la differenziazione dei mercati di sbocco può essere un’arma vincente nello sviluppo e nel consolidamento di una realtà aziendale. Lo strumento che abbiamo presentato, Easy Export, grazie alla partnership esclusiva di UniCredit con Alibaba.com, consente di avere l’accesso al più importante market-place B2B e una vetrina digitale aperta sul mondo, personalizzata e distintiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento