Lunedì, 17 Maggio 2021
Aziende

Progetto Co-Greening di Liomatic: le vending machine puntano alla sostenibilità

Quello delle vending machine è un mercato che vede l’Italia leader a livello internazionale: con oltre 800mila di distributori automatici sul territorio, 12 miliardi di consumazioni annue, 25 milioni di consumatori e un giro di affari di 4 miliardi di euro

La famiglia Caporali

Liomatic, azienda leader nel settore dei distributori automatici, lancia la sua rivoluzione ecologica attraverso il progetto Co-Greening, un network di partner virtuosi tra cui San Benedetto, Lavazza e Flo. L’azienda ha scelto la direzione della sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di arrivare al termine del 2022 con un’offerta 100% sostenibile.

Quello delle vending machine è un mercato che vede l’Italia leader a livello internazionale: con oltre 800mila di distributori automatici sul territorio, 12 miliardi di consumazioni annue, 25 milioni di consumatori e un giro di affari di 4 miliardi di euro. Un segmento così strategico che vede coinvolte 3mila aziende, con una ricaduta occupazionale di 33mila lavoratori. La pandemia globale ha stravolto paradigmi che davamo per incrollabili, alterando le nostre abitudini sociali, così come i nostri consumi. “Questo presente così complesso ha senza dubbio portato a rivedere la scala delle nostre priorità, come individui, ma anche come azienda” – commenta Ilaria Caporali, AD e Brand Ambassador di Liomatic - “Ma l’emergenza ambientale resta una priorità, deve restarlo. E per noi di Liomatic la risposta, anche in un momento di crisi senza precedenti, è sempre una: continuare a innovare. Il pubblico cerca nelle aziende una soluzione rispetto a queste tematiche sociali e ambientali – continua Ilaria Caporali – “ha smesso di valutare le aziende solo per i loro prodotti, ma osserva attentamente anche come agiscono e ciò che comunicano. Liomatic è già da tempo pronta a raccogliere la sfida lanciata dai propri clienti e, poiché le aziende si trovano all’interno di un sistema complesso non privo di connessioni, ha scelto di portare avanti tali obiettivi ed azioni non singolarmente, ma attraverso un progetto che valorizza il network e la partnership: il progetto Co-Greening”. Un termine che è stato pensato per coniugare l’idea di co-marketing (quindi di attività di cooperazione tra imprese che agiscono sugli elementi di marketing mix) agli obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale sopra descritti.

“Abbiamo coinvolto i nostri fornitori più virtuosi, con i quali condividiamo gli stessi valori che vanno oltre la “semplice” pausa caffè” – riprende Ilaria Caporali - “Valorizzando sinergicamente le peculiarità, le risorse e le competenze complementari di tutte le aziende coinvolte, porteremo avanti una campagna di cooperazione e partnership che punta a migliorare la “pausa” offerta ai nostri clienti, nella direzione del green, della sostenibilità produttiva e del biologico”.L’iniziativa vanta già numerosi e importanti partner, tra i primi possiamo annunciare San Benedetto, con la nuova bottiglia Ecogreen che riduce l’impatto della Co2 immessa nell’ambiente, Flo con il bicchiere Hybrid e Lavazza con la nuova miscela Tierra Bio, la sua prima miscela di caffè biologico in grani dedicata alla distribuzione tramite vending machine. Liomatic quindi salda la partnership con quelle aziende che garantiscono delle soluzioni di packaging innovativi e green e dei prodotti alimentari in linea con un lifestyle contemporaneo e healthy. Co-Greening è on air e sarà possibile seguirla attraverso una campagna di comunicazione dedicata, che popolerà soprattutto i canali digital, per loro natura votati alla copertura “instant”. Si tratterà di una campagna a medio/lungo termine, perché gli obiettivi che Liomatic si è posta sono ambiziosi ed interlacciati a dei cambi di abitudine che dobbiamo attuare anche come comunità. La Commissione delle Nazioni Unite sull'ambiente e lo sviluppo ha definito lo sviluppo sostenibile come quello che “soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri”. Il futuro inizia dalle scelte di oggi. Servirà un impegno costante e confermato nel tempo, ed è per questo che Liomatic ha scelto di farlo “insieme”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Co-Greening di Liomatic: le vending machine puntano alla sostenibilità

AnconaToday è in caricamento