Il punto vendita ex Auchan di Falconara Marittima diventa Conad

Gli ex addetti della catena francese hanno collaborato alla riorganizzazione completa del punto di vendita al fine di poterlo riaprire nei tempi prefissati

foto di repertorio

Altro cambio insegna per un punto vendita ex Auchan: il supermercato di via Nino Bixio 86 a Falconara vestirà, a partire da giovedì, l’insegna Conad City. Il taglio del nastro è fissato per giovedì 5 marzo alle ore 9.00 e saranno presenti il sindaco Stefania Signorini e Gianni Brasini direttore organizzazione e servizi di Commercianti Indipendenti Associati Conad.
Gli ex addetti della catena francese – per i quali nella nuova gestione sono stati mantenuti gli impegni occupazionali – hanno collaborato alla riorganizzazione completa del punto di vendita al fine di poterlo riaprire nei tempi prefissati.

All’interno sono presenti tutti i reparti per una spesa completa e di qualità, ognuno caratterizzato da un’ambientazione specifica. Cambia l’offerta di prodotti, con ampi spazi per i reparti del fresco e freschissimo, per il biologico e salutistico (gluten free e senza lattosio) e per le tante eccellenze delle produzioni locali, a conferma della sensibilità che Conad nutre per la valorizzazione dei prodotti a km 0. In occasione della riapertura sono state attivate alcune isole promozionali che contribuiranno a rendere ancor più attraente i “nuovi” punti di vendita Conad.

«Il programma delle aperture frutto delle nuove politiche di crescita e sviluppo intraprese dalla cooperativa nel territorio marchigiano prosegue serrato», sottolinea l’amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati Conad Luca Panzavolta. «Un territorio in cui vogliamo essere sempre più il punto di riferimento per la convenienza, la qualità, i servizi. Crediamo in questo impegno che rappresenta l’elemento chiave alla base dei successi ottenuti dalla nostra insegna. Il cliente troverà risposte convenienti e moderne, con massima attenzione alla centralità dei freschi e al legame con il territorio. Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato con grande professionalità e collaborazione per permettere la riapertura con le nuove insegne in tempi brevi e con obiettivi così sfidanti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento