AnconAmbiente, oltre 3.600 anconetani hanno usufruito dei CentrAmbiente

Oltre 400 i cittadini che invece si sono recati presso gli uffici dell’azienda, lo scorso anno erano stati 170

Gli anconetani ai CentrAmbiente

ANCONA – Sono stati oltre 3.600 gli anconetani che hanno utilizzati i CentrAmbiente (sia quello di Via del Commercio che di Posatora) di AnconAmbiente a partire dal 18 maggio fino alla fine del mese un numero che comparato all’anno 2019 fa segnare una crescita di oltre il 60% degli ingressi. Oltre 400 i cittadini che invece si sono recati presso gli uffici dell’azienda, lo scorso anno erano stati 170.

«Sono dati che ci aspettavamo dopo due mesi di lockdown e su cui abbiamo lavorato preventivamente aumentano il numero degli addetti al servizio e quello delle ore di apertura». Queste le parole di Roberto Rubegni Amministratore Delegato di AnconAmbiente. «In alcune giornate gli incrementi rispetto lo scorso anno sono andati oltre il 70% degli ingressi, uno sforzo organizzativo non da poco anche perché nonostante questi afflussi tutto è proceduto nel migliore dei modi, un bel segnale da parte dell’azienda, degli operatori e dei cittadini di Ancona che hanno, pazientemente, seguito tutte le nuove procedure di ingresso all’interno dei nostri spazi».  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento