menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Conte e Speranza (foto di repertorio)

Conte e Speranza (foto di repertorio)

Zona gialla, tra le regioni in bilico anche le Marche: si aspetta l'ordinanza

Oggi è prevista la decisione che entrerà in vigore il 31 gennaio. Candidati sono nove o dieci territori ma per un problema di date alcuni potrebbero restare ancora in arancione

Oggi, venerdì 29 gennaio, è previsto l'annuncio dell'ordinanza del ministero della Salute che cambierà colore alle regioni in zona gialla, arancione e rossa a partire da domenica 31 in base al report #36 del monitoraggio dell'Istituto Superiore di Sanità e della Cabina di Regia Benessere Italia. Ci sono nove regioni che puntano a passare in zona gialla dall'arancione in base all'indice di contagio Rt e all'occupazione delle terapie intensive: tra queste anche le Marche (Rt 0,88). 

Come sappiamo, per passare dal rosso all'arancione o dall'arancione al giallo debbono trascorrere 14 giorni a partire da quello in cui per la prima volta vengono registrati dati che consentono la collocazione nella fascia più bassa di rischio. Il Dpcm dice che l'aggiornamento scatta "fermo restando la permanenza per 14 giorni in un livello di rischio o scenario inferiore a quello che ha determinato le misure restrittive comporta la nuova classificazione". Tuttavia, ha spiegato ieri l'agenzia di stampa Ansa, tra le 14 regioni attualmente in zona arancione ce ne sono almeno nove con numeri da zona gialla: Abruzzo (con Rt a 0,81 e rischio basso), Calabria, Emilia Romagna (con Rt attorno a 0,7), Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio (Rt 0,73), Marche (Rt 0,88), Piemonte e Veneto (Rt 0,62). Però qui sono importanti anche le date: in base alle ordinanze di gennaio Calabria, Veneto ed Emilia-Romagna sono entrate in zona arancione l'8 e quindi sono passati ben più di 14 giorni dall'ultima variazione. Per queste tre regioni il cambio di zona dovrebbe essere accertato.

CONTINUA A LEGGERE SU TODAY.IT

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento