menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vueling torna ad Ancona: si vola da e per Barcellona due volte a settimana

La compagnia aerea ha annunciato il ritorno del collegamento da e per l'aeroporto di Barcellona El Prat

Vueling ha annunciato il ritorno di un collegamento strategico per la stagione estiva. A partire dal 21 giugno tornerà infatti operativa, dopo diversi anni, la connessione Ancona-Barcellona, che prevede 2 frequenze per tutto il periodo estivo, ogni lunedì e venerdì. L’aeroporto di Ancona-Falconara rientra nell’offerta della linea area spagnola che è pronta a dare nuovo slancio alla stagione estiva con l’aggiunta di un’ulteriore connessione con l’hub a livello internazionale, la base di Barcellona El Prat. «Siamo molto felici di annunciare oggi un grande ritorno tra le rotte estive operate da Vueling. Dopo molti anni, infatti, riparte, da giugno, il collegamento tra l’aeroporto di Ancona e il nostro hub internazionale, Barcellona El Prat», ha commentato Charlotte Dumesnil, Director of Sales, Distribution and Alliances. «E’ un grande onore avere una compagnia aerea come Vueling nel network del nostro aeroporto. E’ importante sottolineare come i collegamenti per Barcellona siano di fondamentale rilievo per il nostro territorio e per tutto il centro Italia in quanto favoriranno lo sviluppo massiccio di flussi di traffico leisure, offrendo la possibilità di volare verso una delle destinazioni più gettonate dai nostri viaggiatori. La presenza di Vueling ad Ancona rappresenta un ulteriore ampliamento dell’offerta rendendo le Marche sempre più connesse con le principali destinazioni europee ed è altresì un’opportunità per far conoscere ai passeggeri in arrivo la nostra bellissima Regione», ha dichiarato Carmine Bassetti, Amministratore Delegato di Aerdorica.

Vedemecum sicurezza

La compagnia aerea applica le raccomandazioni formulate dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (AESA) in collaborazione con il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (ECDC):

  • Prima di volare, Vueling consiglia di utilizzare il servizio di check-in online quando possibile.
  • È anche molto importante che i clienti verifichino la documentazione e gli eventuali test richiesti per il loro ingresso in altri paesi (https://www.vueling.com).
  • A seguito della raccomandazione dell'AESA (Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea), Vueling ha ridotto al minimo la presenza del bagaglio a mano a bordo (borsa o valigetta), per ridurre il più possibile le possibilità di contatto all'interno dell'aeromobile.
  •   Come su tutti i mezzi pubblici, l'uso di mascherine – chirurgiche o di protezione superiore - è obbligatorio per volare. 
  • A bordo i filtri dell'aria sugli aeromobili Vueling rinnovano l'aria ogni 3 minuti, purificandola e mescolandola con aria fresca dall'esterno. I suoi aeromobili sono dotati di filtri HEPA che aiutano a prevenire la diffusione di batteri e virus e garantiscono un alto livello di protezione con la capacità di eliminare batteri e virus con un'efficienza del 99,99%. Vueling ha rafforzato inoltre la pulizia dell'interno del suo aeromobile, sia in termini di frequenza che di utilizzo dei prodotti specificati dall'Agenzia per la Sicurezza, AESA.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento