“Sotto il segno della bilancia” sbanca il concorso: il “Buonarroti” allo scrittore jesino

A vincere il premio letterario, uno dei più prestigiosi in Italia, è stato uno scrittore marchigiano

Vittorio Graziosi e Fabio de Nunzio

Si è svolta a Seravezza, vicino Lucca, la cerimonia di premiazione del concorso internazionale di letteratura "Michelangelo Buonarroti", uno dei più prestigiosi premi letterari d'Italia. A vincerlo quest'anno è stato lo jesino Vittorio Graziosi con il libro "Sotto il segno della bilancia news", Ventura edizioni, scritto a quattro mani con Fabio de Nunzio, ex inviato di Striscia la notizia e del Caffè di Rai 1. 

Entrambi ospiti d'onore della kermesse, hanno ricevuto il premio dalla presidente del premio Barbara Benedetti che si è offerta di collaborare per la diffusione del testo proprio per la sua significativa valenza. Il libro, secondo la giuria, ha saputo rappresentare al meglio la voce di chi soffre a causa del bullismo e della discriminazione sotto molte forme. "Sotto il segno della balena news" è stato adottato anche dalla Regione Lombardia durante il convengo "Il bullismo nelle scuole" che si è svolto al Pirellone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento