rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Vaccino antinfluenzale in farmacia: al via le prenotazioni

A raccomandarlo è lo stesso assessore regionale Filippo Saltamartini: «Un valido presidio in questo anno segnato dalla pandemia. Abbiamo raddoppiato le scorte rispetto allo scorso anno»

Il vaccino antinfluenzale da mercoledì prossimo arriva nelle farmacie delle Marche, ma già da oggi gli over 18 possono prenotare la propria dose. A comunicarlo è la Regione Marche.

Per tutte le categorie per cui è raccomandato il siero (per esempio chi ha malattie croniche a rischio di complicanze, età avanzata, le categorie professionali e lavorative particolarmente esposte al rischio di contagio) la vaccinazione antinfluenzale è a carico del Servizio sanitario nazionale. Ma lo è anche per i cittadini perché la Regione, secondo i parametri tariffari previsti dall'accordo nazionale, rimborsa le spese sia delle dosi vaccinali distribuite dall'Asur, sia dell'inoculazione e dei dispositivi di protezione individuali. «Il vaccino antinfluenzale - sottolinea l'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini - è un valido presidio in questo anno segnato dalla pandemia. Abbiamo raddoppiato le scorte rispetto all'anno scorso. Le farmacie sono capillarmente diffuse sul territorio e questo ci permette di raggiungere tutti coloro che ne hanno diritto».

Le farmacie marchigiane aderenti potranno quindi da oggi inviare uno specifico modulo di adesione all'iniziativa e poi affiggere nei locali un avviso per i clienti che sarà possibile somministrare il vaccino antinfluenzale fino al 31 gennaio 2022. «Le farmacie, sempre più, svolgono un ruolo importante anche come servizi di prossimità- conclude Saltamartini- sia nell'assistenza che nella prevenzione confermando il loro essere punto di riferimento essenziale per i cittadini». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino antinfluenzale in farmacia: al via le prenotazioni

AnconaToday è in caricamento