Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Turismo regionale, in uscita il bando per le attività di promo-commercializzazione e destagionalizzazione turistica

Si tratta di una misura biennale, dedicata al sostegno degli operatori che, attraverso azioni mirate di promozione e marketing, commercializzano pacchetti con soggiorno nella regione

La Regione Marche propone il nuovo bando per la concessione di incentivi a sostegno di attività di promo-commercializzazione e destagionalizzazione turistica. Si tratta di una misura biennale, dedicata al sostegno degli operatori che, attraverso azioni mirate di promozione e marketing, commercializzano pacchetti con soggiorno nella regione. È priorità della Regione e del Presidente e assessore al turismo, sostenere l’attività di commercializzazione della “Destinazione Marche” con l’intermediazione delle agenzie di viaggio, al fine di orientare la domanda nei periodi di minor afflusso turistico.

La destagionalizzazione infatti, come viene sottolineato, utile a garantire continuità economica agli operatori e capace di valorizzare il patrimonio dell’entroterra e il turismo esperienziale, è tra gli obiettivi del bando che prevede espressamente una linea dedicata ad incentivare, tramite gli agenti di viaggio, i flussi turistici nei mesi di bassa stagione. Alla base vi è dunque la volontà di avviare una forte sinergia con gli operatori turistici che svolgono attività di incoming, con la consapevolezza dell’importanza del ruolo di chi in concreto commercializza il prodotto turistico Marche nei mercati nazionali ed esteri.

Le risorse destinate all’intervento sono 440.000,00 euro da suddividere nelle seguenti linee di azione: 1.1 – Promo-Commercializzazione, finalizzata alla concessione di contributi per incentivare i Tour Operator dell’Incoming Marche (OTIM) a svolgere attività di promozione e commercializzazione del prodotto turistico regionale; 1.2 – Destagionalizzazione, finalizzata alla concessione di contributi alle agenzie di viaggio e tour operator che attraverso l’attività di intermediazione garantiscono flussi turistici in entrata nei mesi di minor afflusso. Sarà possibile inoltrare le domande attraverso la piattaforma web appositamente predisposta fino alle ore 12 del 13 settembre 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo regionale, in uscita il bando per le attività di promo-commercializzazione e destagionalizzazione turistica
AnconaToday è in caricamento