rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

Torfeo del Cuore: studenti in campo in nome della beneficenza

La manifestazione è in ricordo del giovane Federico Frezzotti, scomparso diversi anni fa a seguito di un incidente stradale. Le finali si disputeranno allo Stadio del Conero

ANCONA- Una sfida a calcio, tra i vari istituti d’istruzione superiore di Ancona e Falconara per ricordare Federico Frezzotti, giovane studente anconetano venuto a mancare alcuni anni fa a seguito di un incidente stradale. È in corso in questi giorni l’edizione 2024 del “Trofeo del Cuore” che ha visto scendere in campo le squadre del Liceo Classico “Carlo Rinaldini”; del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Savoia – Benincasa”; dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Vanvitelli-Stracca-Angelini”, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Volterra – Elia” di Ancona e dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Cambi – Serrani” (Falconara). Martedì 21 maggio, presso il campo sportivo di Vallemiano, si sono giocate le partite tra le sei squadre suddivise in due gironi; le finaliste giocheranno lunedì 27 maggio allo stadio Del Conero, concesso dal comune di Ancona. Solo una si aggiudicherà il Trofeo del Cuore.

Alle partite assisteranno gli studenti dei sei istituti che devolveranno un contributo volontario a favore dell’UNICEF. «La manifestazione non solo vuole ricordare Federico Frezzotti - spiega ill Prof. Fiorello Gramillano, presidente “Ragazzi e amici del Galilei” A.P.S. - ma anche rammentare ai giovani il pericolo che può rappresentare la strada. Inoltre, la beneficenza a favore dell’Unicef, fatta col contributo volontario degli studenti, testimonia la loro volontà di promuovere il rispetto dei diritti sanciti nella Convenzione sui Diritti del Fanciullo (CRC) e sottolinea il loro desiderio di alleviare le sofferenze che colpiscono tanti bambini e ragazzi nel mondo, dovute anche agli effetti del cambiamento climatico. Infine, permette agli alunni di confrontarsi sul campo ricordando il valore della lealtà e del rispetto reciproco”.

Assisteranno alle partite e alla premiazione, che si terrà alle 12.45 del 27 maggio, i genitori di Federico Frezzotti, i Sindaci di Ancona Daniele Silvetti e di Falconara M. Stefania Signorini, Giovanni Zinni Assessore allo Sport del Comune di Ancona, Simone Pizzi Presidente del Consiglio Comunale di Ancona, Daniele Giachi campione di basket, Paola Guidi Presidente del Comitato Provinciale di Ancona dell’UNICEF. Sono stati invitati ad assistere alla fase finale la dott.ssa Donatella D’Amico, Dirigente U.S.R. Marche, il dott. Luca Galeazzi, Dirigente dell’Ambito Territoriale di Ancona, il prof. Marco Petrini, coordinatore regionale Ed. Fisica e Sportiva, i Dirigenti Scolastici degli Istituti coinvolti, i rappresentanti degli sponsor che hanno sostenuto l’evento: Criluma Viaggi con A. Recchi, Giuliani Caffè, Ipermercato Oasi, Morandi Group con Andrea Morandi, Umani Ronchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torfeo del Cuore: studenti in campo in nome della beneficenza

AnconaToday è in caricamento