rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità Jesi

Trasporto sostenibile, cambiare si può: fari sulla settimana europea della Mobilità

Dal 16 al 22 settembre anche la Fiab Vallesina parteciperà alla serie di eventi organizzati per promuovere l’attività in bici

JESI- Anche la FIAB Vallesina partecipa alla settimana europea della mobilità, che in tutta Italia propone un caleidoscopio di iniziative e appuntamenti sulle due ruote per rispondere in modo attivo alle sfide energetiche e climatiche. Anzitutto con la “sfida” #carfreeweek, non usando l’auto privata per una settimana, spostandosi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici e in particolare venerdì 16 settembre l’invito è ad andare al lavoro in bici.

La bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano è oggi la migliore risposta al caro energia e al rischio razionamento, cambia in meglio il nostro modo di muoverci e di fruire dello spazio in cui viviamo. Il costante incremento dell’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, nel tempo libero e in vacanza, conferma il ruolo strategico delle due ruote per una mobilità attiva e sostenibile, che risponda alle attuali sfide energetiche e ambientali.

Domenica 18 settembre saremo partner attivi con il Festival dei paesaggi stravagante a Sassoferrato, dove è organizzato un TOUR IN BICI di 25 Km e 530 metri di dislivello, alla scoperta delle bellezze culturali, del paesaggio e gastronomiche del territorio del fiume Sentino. Il programma dei “Pedali Stravaganti” prevede il ritrovo ore 8,00 alla Stazione RFI di Sassoferrato, visita al Parco Archeologico Sentinum, degustazioni di prodotti locali, “Pasta party” alla Az. Agricola Vennarucci, visita alle ciclostazioni di Sassoferrato, rientro al punto di partenza alle ore 15 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto sostenibile, cambiare si può: fari sulla settimana europea della Mobilità

AnconaToday è in caricamento