Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Falconara Marittima

Trasporto scolastico, alla polemica dei Dem risponde il sindaco: «La Tundo ci è stata imposta»

Stefania Signorini non ci sta e replica alle affermazioni dei democratici: «Il bando era stato predisposto e il servizio scelto dalla Giunta Ceriscioli»

Disservizi al trasporto scolastico. Piovono critiche all'amministrazione Falconarese. Ma il sindaco Stefania Signorini non ci sta e controbatte: «E' singolare che proprio il centrosinistra, a partire dal Pd regionale - dice il primo cittadino - abbia accusato il Comune del grave disservizio che si è venuto a creare per il servizio del trasporto scolastico, innanzitutto perché l’amministrazione comunale ha subìto l'imposizione della Tundo da parte della Regione Marche, senza possibilità di opporsi, in secondo luogo perché è stata proprio la Giunta Ceriscioli, quindi il centrosinistra regionale, a predisporre il bando e ad aggiudicare il servizio a un'impresa che si è dimostrata incapace di onorare i contratti».

Poi aggiunge: «Ringrazio gli uffici comunali per il grande impegno che ha permesso di riorganizzare in così breve tempo tutto il servizio. Non era facile reperire sette pulmini nel giro di due giorni, ma ci siamo riusciti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto scolastico, alla polemica dei Dem risponde il sindaco: «La Tundo ci è stata imposta»

AnconaToday è in caricamento