Attualità

Non chiamatelo "traghetto", in Albania si va quasi in crociera: Adria Ferries lancia la nuova "AF Mia"

Il nuovo traghetto può ospitare 1.600 passeggeri e viaggiare a una velocità massima di 25 nodi in ottica green. Il Cruise Ferry targato Adria Ferries sta per entrare in servizio

ANCONA - Lunghezza di circa 200 metri, velocità massima pari a 25 nodi, capacità passeggeri di oltre 1.600 persone, dotata di 240 cabine, 3 bar, self-service, ristorante, negozi di bordo, sale poltrone e tanto altro: sono queste le caratteristiche  dell’ultimo investimento di Adria Ferries che incrementa la sua flotta. 

La Compagnia, specializzata nel settore del trasporto marittimo sulla rotta Italia – Albania e prossima a festeggiare il suo  ventesimo compleanno, annuncia un idiverso modo di andare per mare in Albania. L’acquisizione della nave da Grimaldi Euromed S.p.A. è stata perfezionata lo scorso 2 ottobre 2023 a Napoli: la ex  Cruise Smeralda verrà rinominata “AF Mia” ed è stata consegnata ad Ancona, sede principale della Compagnia. Malta Shipbrokers International LTD ha coordinato l’intermediazione tra le parti nella trattativa e per il perfezionamento dell’operazione. 

«La nostra filosofia di viaggio sta evolvendo. Questo investimento rappresenta un passo significativo nel nostro  impegno volto ad offrire ai passeggeri soluzioni di trasporto all'avanguardia e al contempo in linea con l’attenzione per  il mare, nostro habitat naturale. La AF Mia, che ha tutte le caratteristiche di un Cruise Ferry, incarna valori per noi  imprescindibili come la sostenibilità, la qualità, l’efficienza e la sicurezza, e siamo entusiasti di introdurla nella nostra  flotta. Continueremo a investire in risorse e tecnologie innovative per rispondere al meglio alle esigenze del mercato» – afferma Alberto Rossi. «Con “Mia” il viaggio diventa esperienza, i passeggeri non sono semplici clienti, ma ospiti  pronti a vivere una vacanza che inizia a bordo». 

Inoltre, nell’ottica del “viaggiare green” e al fine di contribuire concretamente alla tutela delle risorse naturali, la new  entry è già dotata di impianto scrubber per la riduzione delle emissioni ed è stata oggetto di intervento di reblading per l’efficientamento dei consumi.   

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non chiamatelo "traghetto", in Albania si va quasi in crociera: Adria Ferries lancia la nuova "AF Mia"
AnconaToday è in caricamento