Mercoledì, 29 Settembre 2021
Attualità

Sanitari no-Vax, fiocca un’altra sospensione a Torrette: si tratta di un Oss

L’uomo, dopo due giorni di ferie d’ufficio, è stato invitato a non presentarsi al lavoro fino all’assolvimento della vaccinazione. Si tratta del sesto operatore sanitario sospeso tra Torrette e l’Inrca

Un’altra sospensione a carico di un operatore sanitario No-Vax, ancora all’ospedale regionale di Torrette. Secondo quanto riporta il Corriere Adriatico, si tratta di un Oss che dopo due giorni di ferie d’ufficio è stato invitato a non presentarsi più al lavoro fino all’assolvimento del piano vaccinale previsto dando come limite il 31 dicembre 2021. Si tratta della sesta sospensione comminata tra Torrette e l’Inrca e resta ancora da verificare un’altra posizione riguardante una dottoressa.

L’aspetto imputato dall’autorità sanitaria è la violazione dell’obbligo vaccinale previsto dalla legge 76/2021. A segnalare il caso è stata l’Asur che ha provveduto alla sospensione dal servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanitari no-Vax, fiocca un’altra sospensione a Torrette: si tratta di un Oss

AnconaToday è in caricamento