rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Terza dose per la fascia 40-59 anni, nelle Marche già oltre 22mila le prenotazioni

Oggi, in attesa del bollettino del servizio Sanità, si registra un ricovero in meno rispetto a ieri ed una soglia di saturazione dei posti letto occupati in terapia intensiva del 9,2% (22) e del 7% in area medica (68)

ANCONA - Sono 22.497 i marchigiani d'età compresa tra i 40 e i 59 anni che hanno prenotato la terza dose del vaccino contro il Covid.

«A seguito della circolare emanata dal ministero, con il parere dell'Aifa, l'intervallo per la terza dose viene fissato dopo cinque mesi dal completamento del ciclo vaccinale indipendentemente dalla tipologia di vaccino- spiega il governatore delle Marche Francesco Acquaroli a margine della seduta consiliare odierna- Si potrà prenotare la terza dose dopo cinque mesi dalla somministrazione della seconda dose. E' importante avere questa informazione sia per il cittadino, che adesso ha una certezza in più, sia per il sistema che può così organizzarsi a prescindere dal limite dell'età». Oggi, in attesa del bollettino del servizio Sanità, si registra un ricovero in meno rispetto a ieri ed una soglia di saturazione dei posti letto occupati in terapia intensiva del 9,2% (22) e del 7% in area medica (68).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza dose per la fascia 40-59 anni, nelle Marche già oltre 22mila le prenotazioni

AnconaToday è in caricamento