Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Tari 2021, la scadenza c'è ma non è perentoria

Non è perentoria la scadenza del 30 settembre per il pagamento della prima rata in acconto TARI 2021. Le parole dell'assessore al Bilancio del Comune di Ancona

Non è perentoria la scadenza del 30 settembre per il pagamento della prima rata in acconto TARI 2021. «Il pagamento oltre tale data quindi – spiega l'assessore al Bilancio Ida Simonella - non comporta alcuna sanzione per il cittadino». Gli uffici di Anconaentrate ricordano anche che, in caso di smarrimento o mancato recapito dell’avviso di pagamento, i contribuenti possono richiederne copia inviando una mail all’indirizzo info@anconaentrate.it o scaricandolo da LinkMate, lo sportello telematico disponibile sul sito anconaentrate.it, che eroga tutte le funzioni offerte dallo sportello fisico.

I cittadini possono utilizzare LinkMate 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Per l'accesso è necessaria l'identificazione tramite il Sistema pubblico di identità digitale SPID o la Carta di identità elettronica CIE. Attraverso questo applicativo il cittadino può visualizzare sia la propria posizione tributaria risultante agli uffici comunali, sia la posizione catastale. In particolare si può: ricevere, scaricare e stampare gli avvisi di scadenza di pagamento; pagare la Tassa Rifiuti (TARI) mediante il canale pagoPa (carte di credito e circuiti bancari); ricevere la notifica dell’avvenuto pagamento (mediante email o messaggio in bacheca); stampare i mod. F24 per la TARI già compilati sulla base di quanto risulta agli uffici comunali; avere sempre a disposizione il proprio fascicolo personale con tutti i documenti/domande presentate o ricevute; presentare la dichiarazione di iscrizione, variazione e cessazione TARI on-line; comunicare con gli uffici, mediante messaggi in bacheca, per segnalare e far correggere eventuali errori e/o omissioni presenti nella banca dati comunale (ove non sia previsto l'obbligo di dichiarazione).

Ancona Entrate è a disposizione per informazioni e chiarimenti al numero verde 800551881 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19, il sabato dalle 9 alle 13, oppure allo sportello telematico LINKmate, via mail all'indirizzo info@anconaentrate.it, via PEC all'indirizzo anconaentrate@pec.anconaentrate.it, per posta ordinaria Ancona Entrate Srl – via dell’Artigianato n. 4 – 60127 Ancona, via fax (0712832119), sul sito anconaentrate.it oppure di persona allo sportello al pubblico di via dell’Artigianato, 4 con i seguenti orari di apertura: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 13; martedì dalle 15 alle 17; giovedì dalle 10 alle 16.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari 2021, la scadenza c'è ma non è perentoria

AnconaToday è in caricamento