menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio - Ansa

Foto di repertorio - Ansa

Tampone rapido gratuito, parte lo screening di massa: come funziona e chi è escluso

Le regole per sottoporsi al tampone nasofaringeo rapido, che sarà possibile effettuare gratuitamente al Palaindoor. Tutto quello che c'è da sapere

Parte l’ampia operazione di screening di massa per contrastare la diffusione del Covid, organizzata dalla Regione Marche con la collaborazione del Comune di Ancona e dell’Asur e grazie alla collaborazione di Fidal Marche che ha messo a disposizione la struttura. Da venerdì 18 dicembre per dieci giorni (fino al 23 e dal 27 al 30) al Palaindoor delle Palombare sarà possibile fare il tampone nasofaringeo rapido, su base volontaria, gratuitamente per mano del personale sanitario, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30. Il tampone non è obbligatorio, ma consigliato per contrastare il diffondersi dell’epidemia. Possono farlo tutti i residenti e i non residenti che soggiornano per motivi di lavoro o di studio. I minorenni devono essere accompagnati.

Chi non può fare il tampone

  • Persone che hanno sintomi che indichino un’infezione da Covid-19;
  • Persone attualmente in malattia per qualsiasi altro motivo;
  • Persone in stato di isolamento per test positivo negli ultimi tre mesi;
  • Persone attualmente in quarantena o in isolamento fiduciario;
  • Persone che hanno già prenotato l’esecuzione di un tampone molecolare;
  • Persone che eseguono regolarmente il test per motivi professionali;
  • Minori sotto i 6 anni;
  • Persone ricoverate nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie comprese le case di riposo pubbliche e private.

Come prenotarsi

Per accedere al servizio sanitario di screening, occorre prenotarsi attraverso il sistema utilizzando questo link. Chi non ha accesso a internet, può scegliere la prenotazione telefonica ai numeri 0712222112 - 2222303 – 2223071.

Come si svolge il tampone

Ci si dovrà presentare al Palaindoor con la tessera sanitaria, un documento di identità e il modulo di autocertificazione già compilato scaricabile a questo link
E’ obbligatorio indossare la mascherina.

Risultato del tampone

Il responso del tampone si otterrà dopo circa 20 minuti. Chi risultasse positivo, dovrà poi fare il tempone molecolare alla postazione driver all’esterno del Palaindoor. L’Asur organizzerà 20 postazioni all’interno della struttura, grande abbastanza per essere divisa in zone diverse per l’accoglienza, la misurazione della febbre, per lo svolgimento dei test e per l’attesa. Una navetta dedicata con percorso Piazza Cavour-Piazza Ugo Bassi – Palaindoor sarà istituita nei giorni dei tamponi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento