rotate-mobile
Attualità

Discoteche solo con il Super green pass: «Favorevoli ma nel 2022 non ci siano intoppi»

Francesco Sabbatini Rossetti, direttore del Mamamia e rappresentante del sindacato locali da ballo, ha commentato la misura guardando al futuro

Discoteche e Super green pass. Anche i locali da ballo, dal 6 dicembre, saranno soggetti a controllare l’ingresso perché concesso ai soli possessori di certificazione rafforzata (quella che si ottiene con vaccino o con guarigione dal Covid e non con tampone negativo). Francesco Sabbatini Rossetti, direttore del Mamamia e rappresentante del S.I.L.P. (Sindacato Locali da Ballo), ha commentato la misura auspicando un futuro finalmente roseo dopo tante difficoltà:

«Sicuramente la misura trova d’accordo e ribadisco che le discoteche sono gli unici posti laddove un Green pass si può controllare con certezza. Dobbiamo salvaguardare il nostro diritto al lavoro e garantiremo il pieno rispetto delle regole. L’auspicio è che per il 2022 si possa viaggiare spediti e non ci siano ulteriori intoppi. Il mondo dello spettacolo è in ginocchio, ci sono concerti ed eventi con biglietti pagati già rinviati cinque volte. Non si può pensare di andare avanti così».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteche solo con il Super green pass: «Favorevoli ma nel 2022 non ci siano intoppi»

AnconaToday è in caricamento